A Dearborn la catena di produzione Ford ha raggiunto la quota con una GT decappottabile con un 5 litri sotto al cofano.

Parli di Ford Mustang ed il pensiero corre forte su quei cavalli liberi e selvaggi divenuti simbolo e matrice del divertimento su quattro ruote a stelle e strisce. Perchè la Mustang è la pony car per eccellenza, divenuta icona nel corso degli anni anche nel Vecchio Continente. Status Symbol certo, per quel piacere di sfoderare cavalli sull'asfalto con quelle linee marcate e dure, rigide e così familiari. Una storia nata nel 1964 che oggi raggiunge un traguardo storico: la produzione in catena di montaggio dell'esemplare nello stabilimento Flat Rock in Michigan dell'esemplare in grado di far toccare quota 10 milioni. 

Produttrice di sorrisi

Dieci milioni di pony car prodotte nella sua storia lunga sei serie. Un evento celebrato ovviamente da Jim Farley: "Veder girare una Mustang per le strade di Detroit, Londra o Pechino mi fa venire gli stessi brividi. Quel brivido che ho ricevuto quando ho comprato la mia prima auto: una Mustang del 1966 che ho guidato da adolescente per tutto il Paese. La Mustang produce sorrisi in qualsiasi lingua!"

Leggi anche:

Celebrazioni a Dearborn

L'esemplare del Giubileo è una Mustang GT decappottabile bianca, dotata di un americanissimo V8 Coyote da 5 litri capace di erogare 460 Cavalli. Cambio manuale a sei rapporti e trazione - ovviamente - posteriore. La finalizzazione di questa GT ha portato a ricevere lo stesso colore della prima Mustang di serie, con il numero VIN 001 prodotta nel 1964. Anche lei aveva un V8 e la trasmissione manuale. La celebrazione, non poteva esser altrimenti, ha vissuto momenti di forte affiliazione tipicamente americana nel quartier generale di Dearborn, con anche tre aerei da combattimento P-51 Mustang della seconda guerra mondiale, ed una parata di Mustang degli ultimi cinquant'anni. 

Ford Mustang 10 Million
Ford Mustang 10 Million

Dal 1964 all'ultima Bullitt

L'ultima generazione di Mustang ha fatto il suo debutto nel 2015, con uno schema tecnico in grado di coniare una sospensione posteriore indipendente, e con il model year 2018 che ha portato  un V8 aggiornato di 5 litri, e miglioramenti di fino. Da sottolineare però, come la grande protagonista degli ultmi mesi è stata la Bullitt, ben in mostra all'ultimo salone di Ginevra, con quel fascino cinematografico che era in grado di emanare. 

Ford Mustang 10 Million
10 Millionth Ford Mustang Celebration

Fotogallery: 10 Milioni di Ford Mustang