All'origine dell'incidente, la confusione del pedale del freno con quello del gas

Quando si tratta di acquistare un'auto nuova, il test-drive prima di firmare il contratto è sempre un passo molto importante, se non fondamentale. Per la maggior parte di noi, infatuati di qualsiasi cosa abbia quattro ruote, è sicuramente un'esperienza che ricorderemo per la maggior parte delle nostre vite. Proprio come la guidatrice cinese interessata all'acquisto di una nuova BMW X1, ma per una ragione (purtroppo) diversa.

Parcheggio... interno

Già, perché dopo aver effettuato la sua prova, la guidatrice ha puntato dritta verso la concessionaria. Senza però fermarsi davanti al portone: prima la X1 nuova di pacca ha sfondato la porta in vetro, fermandosi contro un pilastro. Poi, probabilmente a causa del fatto che la guidatrice ha continuato a premere l'acceleratore, scambiandolo per il freno, la folle corsa è proseguita fin dentro la concessionaria BMW di Guangzhou. Può consolarsi, la signora, pensando al disastro fatto da un uomo a una Lamborghini Huracan in un distributore di benzina...

 

Leggi anche:

Tutto filmato

Le telecamere a circuito chiuso del dealer mostrano infatti impiegati e venditori che, improvvisamente, scappano in ogni direzione all'arrivo della X1 ormai fuori controllo. La corsa della sfortunata guidatrice si è poi fermata contro il muro dell'autosalone: fortunatamente, nessuno ha riportato conseguenze fisiche, né fra gli impiegati né chi era a bordo della X1 (auto che a breve verrà sottoposta a restyling; sotto le foto). Non si può dire lo stesso del SUV in prova, che avrà bisogno di una lunga sosta in officina. A quanto pare, la guidatrice si è assunta la piena responsabilità dell'accaduto: la compagnia di assicurazione del rivenditore sta facendo una valutazione sui danni.

Fotogallery: BMW X1, le foto spia del restyling