Un rapporto d'amore quello fra la Casa del Tridente e gli Stati Uniti

Negli anni, la Monterey Car Week – all'interno della quale si svolge il celebre concorso di eleganza di Pebble Beach – è diventato il più importante raduno automotive a stelle e strisce. Naturale, quindi, che il Marchio del Tridente (ben radicato negli USA) volesse essere presente. Non solo cone le nuove Maserati Levante GTS e Trofeo che siamo pronti a provare in anteprima in terra californiana,  ma anche con una serie di eventi collaterali.

Eventi speciali e dedicati

Oggi, presso The Quail Meadows, nell'ambito dell'evento “Destinazione Maserati: A Grand Day Out” si tiene uno “special event” organizzato da Laura Brown, Editor in Chief di InStyle Magazine, dedicato ai clienti del Marchio Modenese e alle loro auto, che possono accedere ad un'area riservata. Domani, venerdì 24 agosto, presso The Quail Lodge, si terrà l’evento “The Quail: A Motorsports Gathering”, dedicato alla tradizione racing Maserati. Qui, oltre alla Levante Trofeo, sarà esposta anche una Quattroporte S Q4 MY19.

Leggi anche

Levante Trofeo

Infine, nella sezione Concept moderne del Concorso di Eleganza di Pebble Beach farà bella mostra di sé Levante Trofeo, il non plus ultra del SUV Maserati, che sarà disponibile (inizialmente) solo nei mercati extra-europei. Cofano motore solcato da due grosse prese d'aria, dettagli in fibra di carbonio laccata, sedili sportivi sagomati: il Trofeo lascia intendere, già nel look, di essere un bel peperino. A spingere c'è il solito V8 biturbo, prodotto negli stabilimenti Ferrari a Maranello, capace di 590 CV a 6.250 giri e 730 Nm a 2.250 giri scaricati sulle quattro ruote. Per uno 0-100 da 3,9 secondi e oltre 300 km/h di punta.

Levante GTS

Un filo più educata la Levante GTS, con il V8 da 3,8 litri che raggiunge “solo” i 550 CV a 6.250 giri, con coppia massima invariata ma disponibile in un range di giri più ampio (2.500-5.000). Questa Maserati raggiunge i 100, da ferma, in 4,2 secondi e, volendo, è ben felice di continuare a spingere fino ai 292 km/h. Più da GT anche l'abitacolo, con pelle praticamente ovunque (pieno fiore optional) e sistema audio Harman Kardon da 14 altoparlanti.

Fotogallery: Maserati Levante GTS e Trofeo alla Monterey Car Week 2018