L'erede della F-Type potrebbe essere ibrida, ma avrà una guida più affilata: merito della meccanica rinnovata

In 83 anni di storia la Jaguar ha lanciato una sola vettura da strada con il motore centrale, ricordata non a caso per essere fra i modelli più veloci, estremi e prestazionali del costruttore inglese: la XJ220 del 1992 stabilì infatti il record sul giro al Nurburgring per auto non da corsa e fece registrare il primato assoluto di velocità per modelli regolarmente in vendita (341.7 km/h). Fra pochi anni però la mitica XJ220 potrebbe dover condividere questa sua particolarità tecnica con un nuovo modello. Questo perché la Jaguar sarebbe al lavoro sulla nuova generazione della coupé F-Type, che secondo alcune voci avrà una meccanica con il motore dietro la cabina di guida e non più davanti come ora.

Due motori per migliorare le prestazioni

Sostituire la F-Type non sarà impresa facile per il costruttore inglese, perché a dispetto dei cinque anni la sportiva è ancora moderna e gradevole. Alla Jaguar pertanto avrebbero deciso di cambiare tutto, stando alle indiscrezioni di Auto Express, realizzando una meccanica a motore centrale in grado di ospitare batterie per un motore ibrido o elettrico. L'ispirazione sarà quindi la Honda NSX, la sportiva a motore centrale della casa giapponese dotata di un benzina V6 biturbo da 3.5 litri e di tre motori a zero emissioni (due davanti e uno dietro). Sulla Jaguar invece le unità a batterie dovrebbero essere due, stando alle anticipazioni, che avranno il compito di far migliorare lo spunto e le riprese della sportiva.

Leggi anche

A cambiare saranno anche le proporzioni

L'edizione online di Auto Express ipotizza che la sportiva possa cambiare nome e assumere quello di J-Type, mentre lo stile continuerà a essere ispirato alla F-Type, anche se i due modelli avranno proporzioni completamente diverse: il cofano lungo della F-Type lascerà il posto ad uno più corto e compatto, mentre la cabina di guida sarà avanzata e non più arretrata come oggi. Il motore ibrido della nuova sportiva dovrebbe erogare circa 550 CV, che insieme al comportamento di guida più affilato renderanno la Jaguar J-Type una rivale molto più agguerrita per le Audi R8 e McLaren 570S. Dovrebbe arrivare nel 2022.

Fotogallery: Jaguar C-X75, da concept a realtà