Dalla Delta Futurista alla Singer Porsche, ecco le dieci "nuove classiche" più belle di sempre

Ci sono i fan delle auto storiche, che amano l'originalità fino all'ultimo bullone: l'auto viene restaurata come usciva di fabbrica, perché si vuole preservare la storia. E, magari, un giorno tramandarla. Chi possiede un'auto con tanti anni sulle spalle sa, tuttavia, che non mancano i problemi: perdite di liquido, vibrazioni, rumori sinistri. Che richiedono una manutenzione attenta e puntuale, pena grossi danni.

Storiche con un nuovo futuro

E poi, invece, c'è chi non resiste al fascino dei mezzi di una volta, alle loro sensazioni, al loro odore. Ma non disdegna guidabilità, comfort e affidabilità più moderni: sempre senza elettronica o quasi, sia chiaro, ma con un'aggiustatina qui e una là, alla meccanica e al telaio, passando per l'assetto e molto altro. Ecco, fare tutto questo utilizzando come base una scocca di un'auto storica si chiama “Restomod”, una sorta di “restauro moderno. Un movimento che sta rapidamente crescendo, anche grazie all'interessamento di qualche Casa. Abbiamo scelto 10 tra i Restomod più riusciti: ecco la nostra selezione.

Leggi anche