Gli appassionati tornano a sperare nell’arrivo di una Golf super cattiva, il modo migliore per dare l’addio alla VII

Se si parla di Volkswagen Golf, l’attenzione è ormai tutta spostata sulla generazione VIII. Eppure - o forse proprio per tirare la volata alla nuova generazione - a Wolfsburg starebbero pensando a un colpo di scena finale prima di dare l’addio alla VII. Si spiegherebbe così l’avvistamento, nei giorni scorsi, di una Golf molto cattiva, molto più della Golf R, sull’asfalto del Nordschleife.

Gli appassionati fremono

Parliamoci chiaro: quella che vedete in queste immagini sarebbe (il condizionale è d’obbligo) la Golf più potente della storia, 420 CV, come suggerisce il suo nome. Sarebbe dunque un modello di nicchia, in virtù anche del fatto che si baserebbe su una generazione di Golf in via di pensionamento. Eppure, tanto basta per accendere la miccia della fantasia.

Più potente dell’Audi RS 3

Il punto di partenza, se non altro filosofico, della R420, sarebbe la Golf R400 concept. Sotto il cofano, il protagonista è lo stesso 5 cilindri 2.5 turbo dell’Audi RS 3, qui però con 20 CV in più. Altre informazioni disponibili, anzi intuibili, al momento, sono la presenza del cambio a doppia frizione DSG e della trazione integrale. Purtroppo, però, nessuno si sbilancia sul dato fondamentale: le probabilità di vederla su strada.

Fotogallery: VW Golf R420 foto spia