Orari di apertura, mezzi pubblici e privati e costi: ecco tutto quello che c’è da sapere per visitare il Salone

Manca ancora un po’ - l’apertura al pubblico è fissata per il 4 ottobre, chiusura il 14 - ma non è mai troppo presto per organizzare la logistica del Salone di Parigi (nella gallery qui sotto le novità più attese). Dunque, gli orari di apertura prima di tutto: tutti i giorni dalle 10 alle 20; aperture serali straordinarie fino alle 22 i giorni giovedì 4 e 11, venerdì 5 e 12, sabato 6 e mercoledì 10. Come sempre, i giorni precedenti l’apertura (a partire dal 2 ottobre) e anche successivamente, noi di Motor1 saremo là per raccontarvi tutte le anteprime con articoli, video live, dirette facebook e le foto più belle su Instagram.

Come raggiungere l’Expo

Prima di tutto, dove si svolge il Salone? All’Expo di Port de Versailles, la zona fieristica a ovest della capitale francese. Per arrivarci coi mezzi pubblici ci sono varie opzioni: due linee della metropolitana, la 12 (stazione Porte de Versailles) e la 8 (stazione Balard). In alternativa si possono prendere il Tramway, nello specifico la Linea 3a o la 2, o l’autobus: 39 oppure 80 (la fermata è sempre Porte de Versailles). Per dormire in zona si trovano numerosi alberghi di vari generi, ma se non sapete resistere al fascino della Torre Eiffel (zona abbastanza cara) in 30 minuti di metropolitana sarete all'ingresso del Salone.

Leggi anche

Chi si muove in auto

Se invece preferite muovervi in macchina (ma dall’Italia è l’ultima delle opzioni consigliate), potete raggiungere l’area espositiva dalle autostrade A1, A4, A6, A10, A15. In tutti i casi, ovviamente seguite la direzione Parigi, accedete alla città attraverso la tangenziale (périphérique) ovest, uscite quindi a Porte de Versailles. Se invece raggiungete Parigi attraverso le autostrade A3, A13 o A14, accedete a Parigi mediante la tangenziale sud, uscita sempre Porte de Versailles.

A Parigi in aereo

Il mezzo più comodo per raggiungere Parigi rimane l'aereo, con prezzi tutto sommato vantaggiosi visto che non si tratta di alta stagione. Sui siti specializzati come Volagratis e Booking si possono trovare offerte a 60 euro da Bergamo Orio al Serio con Ryanair e 68 da Malpensa con Easyjet. Se invece si vola da Roma i prezzi salgono sensibilmente: 95 euro con Ryanair da Ciampino o 108 euro da Fiumicino con Vueling. Il consiglio è quello di concedersi almeno una notte in albergo: gli spostamenti infatti possono anche essere lunghi e, nonostante le assenze, visitare il Salone richiede 5/6 ore. 

Prezzi dei biglietti da 9 euro

I prezzi? Si parte da 9 euro per il biglietto singolo con data prescelta. Si paga 18 invece il biglietto aperto (9 euro per chi ha fra 11 e 17 anni; al di sotto degli 11 anni non si paga), che permette di entrare una volta sola, ma non in un giorno prefissato. Siete a Parigi per lavoro e volete andarci una sera? Potete comprare un biglietto serale a 9 euro, valido per i giorni di apertura fino alle 22 (giovedì 4 e 11, venerdì 5 e 12, sabato 6 e mercoledì 10). Esiste anche la possibilità di comprare 2 ingressi, in 2 giorni a scelta fra gli 11 di apertura, risparmiando il 14% (31 euro invece di 36).

Fotogallery: Le novità di Parigi 2018