Noleggio a lungo termine: un pacchetto ricco per il SUV francese

Case scatenate col leasing per privati senza partita IVA: formula non solo per le flotte e le aziende. Fra le protagoniste della rivoluzione nelle promozioni auto nuove, la Citroën C3 AirCross, il SUV francese dallo stile sfizioso. Sino a fine settembre 2018, salvo approvazione Banca PSA Italia, proprio come se fosse un finanziamento normale.

Vantaggi

La pagina web della Casa fa l’esempio di leasing per clientela privata sulla nuova Citroën C3 AirCross PureTech da 82 CV Feel con Pack City a 13.650 euro. Promo valida con sottoscrizione di Simply Drive Prime Leasing e con usato in permuta o da rottamare, IVA e messa su strada incluse. Offerta promozionale esclusi IPT, Kit sicurezza più contributo PFU (smaltimento pneumatici) e bollo su dichiarazione di conformità, al netto dell’incentivo concessionarie Citroën. Primo canone 4.211,44 euro. Più 35 canoni mensili di 129,16 euro. Il cliente guida l’auto, ma senza esserne proprietario. Può diventarne titolare se, dopo 3 anni, sborsa 8.264,87 euro. Il canone mensile comprende il servizio facoltativo Leasy (Antifurto con polizza furto e incendio, che per la provincia di Varese vale 11,5 euro al mese) e il contratto di servizio Ideal Drive: manutenzione programmata con durata 36 mesi e percorrenza 30.000 km, importo mensile del servizio di 18,93 euro. Fino ad esaurimento stock. Una formula comoda, un pacchetto ricco, e prezzi IVA inclusa, così da favorire i conteggi dei consumatori.

Leggi anche

Svantaggi

TAN del 4,99% e TAEG del 7,3% pesano: per un importo totale del credito di 13.901,65 euro (spese di immatricolazione comprese), c’è un importo totale dovuto di 15.345,07 euro, con. interessi di 1443,42 euro. La pagina web della Casa parla di auto “tua a 129 euro al mese”. In realtà, serve l’anticipo. Nessun riferimento alle penalità per chi sfora sulla percorrenza complessiva nei 3 anni di 30.000 km: chiedete in concessionaria.

Gallery: Citroen C3 Aircross, il SUV compatto secondo il Double Chevron