Al Salone di Parigi debutta la prima emissioni zero del brand francese

Assieme alle prime foto della DS 3 Crossback, il SUV piccolo del brand francese, erano arrivate anche conferme sulla futura commercializzazione della sua controparte a emissioni zero. La prima DS elettrica, basata su una piattaforma completamente nuova (chiamata CMP) e mossa da un silenziosissimi motore da 136 CV (100 kW) e 260 Nm di coppia, sufficiente per passare da 0 a 100 km/h in 8,7”. Erano queste le uniche specifiche tecniche in nostro possesso e oggi, a 8 giorni dall’apertura del Salone di Parigi ecco arrivare nuovi dati.

Leggi anche

Il pieno in 5 ore

Partiamo da uno dei dati che più interessano quando si parla di auto elettriche: i tempi di ricarica. Le batterie agli ioni di litio della DS 3 Crossback E-Tense da 50 kWh, che permettono di percorrere 320 km (calcolati secondo lo standard WLTP) una volta completamente scariche si possono portare al 100% in 5 ore, a patto di aver installato il Wallbox da 11 kW con carica super rapida fino a 100 kW. In 30 minuti invece si ottiene l’80% della capacità. Inoltre grazie alla frenata rigenerativa si può recuperare fino al 20% della carica delle batterie.

Arriva in estate

Attesa al Salone di Parigi 2018 la DS 3 Crossback E-Tense verrà messa in vendita nella seconda metà del 2019, con prezzo ancora da comunicare. L’abitacolo sarà molto simile a quello della sua sorella con motori benzina e diesel, fatto salvo il sistema di infotainment aggiornato per la guida elettrica. Una volta in commercio la crossover francese se la vedrà con concorrenti come Hyundai Kona Electric e Kia e-Niro, i crossover a emissioni zero delle Case coreane.

Fotogallery: DS 3 Crossback