La casa francese dà seguito all’esemplare unico di febbraio e realizza una serie speciale insieme alla casa di moda milanese

Sarà in vendita entro fine anno la versione speciale della Renault Clio firmata da Moschino, che ha messo il suo marchio sull’utilitaria francese dopo l’esemplare unico mostrato a febbraio. A differenza di quest’ultimo però la Clio Moschino ha un look più sobrio e minimale, perché al posto della vernice multicolore c’è un elegante colore nero lucido, che si ritrova anche sulle razze dei cerchi in lega, le modanature laterali ed i gusci degli specchietti retrovisori.

Meno estro, più eleganza

Fra le altre novità della Clio Moschino ci sono le bocchette d’aerazione in nero lucido, oltre ad alcuni particolari della carrozzeria ad effetto oro. La casa francese non ha annunciato per il momento i prezzi ed i motori di questa versione speciale, che “suggella” la collaborazione fra il marchio francese e la casa di moda milanese, iniziata con l’esemplare unico mostrato a febbraio in occasione di Milano Moda Donna. Il prototipo rispecchia maggiormente la personalità di Jeremy Scott, che in passato aveva aggiunto il suo “marchio” (le ali) sulle fiancate di una smart fortwo.

Leggi anche

Legame forte con la moda

Per la Renault questa non è la prima “contaminazione” subita dalla moda, perché nei mesi scorsi aveva lanciato sempre sulla Clio gli allestimenti Duel e Duel2, dal look molto curato e con un equipaggiamento di serie piuttosto completo.

Fotogallery: Renault Clio Moschino