Ogni martedì su Canale 59 alle 21.05. Questa sera: Skoda Kodiaq, Volvo XC60 e la storia Peugeot, dal museo alla nascita della 205 Cabriolet

SUV, SUV e ancora SUV: questo vuole il mercato, questo (soprattutto) propongono le Case automobilistiche. E noi non possiamo che provarli per voi, in quello che è il test “per definizione”, ovvero il #perchécomprarla, all’interno del quale si risponde a ogni genere di domanda che l’automobilista tipo farebbe di fronte all’auto in questione.

Spazio e tecnologia

Una, la Kodiaq, appartiene a un marchio - Skoda - in costante ascesa nella considerazione dei clienti, persino in quelli (molto “conservativi”) italiani. Il merito è dei prodotti, di qualità e ben disegnati, forti della tecnologia tedesca del Gruppo Volkswagen. L’altra, la XC60, fa parte invece di un’azienda - Volvo - che ha passato brutti momenti, ma che in questa fase sta vivendo probabilmente il suo momento migliore. E se la Kodiaq punta tutto su spazio e versatilità, senza dimenticarsi della tecnologia, la XC60 ribalta il punto di vista: prima di tutto viene l’hi-tech (soprattutto per l’assistenza alla guida) e poi capacità di carico e spazio in generale.

2018 Skoda Kodiaq L&K
Volvo XC60 T8 Twin Engine

Una storia tutta da raccontare

La puntata di martedì 2 ottobre non guarda solo al presente, ma anche al passato, quello di Peugeot. In questo episodio, infatti, Andrea e Giuliano ci portano mano nella mano nei musei della Casa francese e ci raccontano quali sono le auto che hanno reso il Marchio del Leone ciò che è oggi. Sapevate, per esempio, che la 205 Cabrio è stata disegnata a Torino da Pininfarina? Oppure, sapevate che… Anzi, per tutte le altre curiosità, non dovete far altro che mettervi davanti alla TV alle ore 21.05, sintonizzata rigorosamente sul 59 del digitale terrestre.

Se guardi...vinci!

Guarda e vinci: dallo scorso 18 settembre, e fino al 15 ottobre, all'interno del canale Alpha59, vengono trasmessi dei codici, quattro per l'esattezza. Questi 4 codici al giorno, in quattro fasce differenti, dalle ore 06:00 alle 02:00 sono gli elementi chiave. Chi riuscirà ad inserire tutti e quattro i codici del giorni all'interno del minisito avrà quante più chance di vincere - rispetto a chi inserirà un solo codice - un'esperienza in pista all'Autodromo di Modena, alla guida di una Ferrari F430 Challenge, e la possibilità di ripresa dell'esperienza, potendo andare quindi in onda sul canale Alpha59. Riconoscere i codici è piuttosto facile visto che avranno le sembianze di una targa atuomobilistica. Attenzione però, perchè saranno solo quattro i vincitori: uno per ogni settimana di concorso. 

 

 

Fotogallery: Volvo XC60

Fotogallery: Skoda Kodiaq, il SUV grande. Soprattutto dentro [VIDEO]