Rivive così la mitica Peugeot 504 coupé, nata dalla matita di Pininfarina e resuscitata dai designer del Leone

In gergo si chiamano restomod, per tutti sono le rivisitazioni in chiave moderna di grandi auto classiche. Di esempio in questi ultimi tempi ne abbiamo avuti molti, il più recente e famoso è senza dubbio la Lancia Delta Futurista di Automobili Amos che ha resuscitato il mitico Deltone. È, però molto raro che questo trend incontri anche le intenzione delle case ufficiale,  Come è successo in questo Salone di Parigi 2018  dove Peugeot ha deciso di far rivivere lo spirito della 504 coupé nel suo concept E-Legend.

Quanto costano le restomod

In mente la 504 Coupé

La 504 uscì dalla matita di Pininfarina, in questa rivisitazione i designer hanno cercato di mantenere lo stesso stile pulito calcando la mano solo sul frontale dove spicca l’illuminazione a LED racchiusa in un fascio molto sottile e il logo del Leone (quello dell’epoca) retroilluminato. Per il resto ci pensa la particolare vernice ad esaltare le linee che rimangono comunque pulite. Le dimensioni, invece, cambiano e crescono sia in larghezza sia in altezza, adattandosi queste, sì, al trend del momento, almeno nei concept.

Peugeot E-Legend
Peugeot E-Legend

Naturalmente è elettrica

Sotto al vestito niente… o almeno poco, parafrasando la cinematografia visto che la E-Legend è mossa da un motore elettrico che sviluppa l’equivalente di 462 CV. Decisamente non vintage l‘abitacolo dove, invece, domina la tecnologia, e in questo la e-Legend di restomod ha poco, a partire dalla plancia he ospita un unico schermo curvo da 49’’, per continuare poi con i comandi vocali e, naturalmente con la guida autonoma, visto che sulla e-Legend il volante si ritrae e se vogliamo possiamo rilassarci facendoci i fatti nostri mentre l'auto ci porta. 

Fotogallery: Peugeot e-Legend al Salone di Parigi