Dopo Countryman torna l’allestimento speciale ricco di accessori

Dalla sua rinascita targata BMW MINI si è contraddistinta per le possibilità di personalizzazione e le diverse serie speciali che si sono succedute negli anni. Tra questi c’è quello chiamato Baker Street, come la via che ospita (nei romanzi di sir Arthur Conan Doyle) lo studio di Sherlock Holmes. Tornato a inizio settembre unicamente per la Countryman ora lo speciale allestimento sbarca anche su MINI 3 e 5 porte, caratterizzate da dotazioni particolarmente ricche.

Per tutte

L’allestimento Baker Street è disponibile con tutte le motorizzazioni: One (anche 55 kW), One D, Cooper e Cooper D e di serie offre cerchi in lega neri da 16”, fendinebbia a LED e luci Bi-LED. In abitacolo invece sono presenti volante sportivo in pelle, bracciolo anteriore e il sistema di infotainment MINI Connected Media (One 55kw) o MINI Connected Navigation per il resto delle motorizzazioni. per tutti gli altri modelli. MINI Connected Media include. Entrambi hanno il monitor touch da 6,5”, con il secondo che aggiunge il navigatore satellitare con informazioni live su traffico e compatibilità con Apple Car Play. Sul fronte sicurezza sono presenti cruise control e sensori di parcheggio posteriori.

Se porti un diesel costa meno

Il listino prezzi della MINI Baker Street parte dai 19.400 euro della 3 porte One 55 kW, pronti a diventare 17.400 in caso di permuta di un diesel Euro 4 o inferiore.

Fotogallery: MINI restyling 2018 prova