Per la prima volta è disponibile anche in versione Gran Turismo Sport

Un nuovo tassello si aggiunge al già ampio mosaico della gamma Porsche Panamera e prende il nome di GTS per celebrare la tradizione della Gran Turismo Sport da guidare tutti i giorni. Per la prima volta è coinvolta nell’operazione anche la Panamera Sport Turismo, versione in stile shooting brake della berlina tedesca; sotto il cofano di entrambe le Panamera GTS c’è questa volta il 4.0 V8 biturbo da 460 CV e 620 Nm con filtro antiparticolato della benzina che supera di 10 CV e 100 Nm la serie precedente per fiondarla a 292 km/h (289 km/h la GTS Sport Turismo) e accelerare da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi in abbinamento al pacchetto Sport Chrono. In Germania i prezzi partono dai 138.493 euro per la Panamera GTS e dai 141.349 euro della Panamera GTS Sport Turismo.

Fotogallery: Porsche Panamera GTS Sport Turismo

Dettagli neri, assetto ribassato e head-up display

Incluso nella nuova Porsche Panamera GTS e nella Panamera GTS Sport Turismo è anche lo Sport Design package che include dettagli esterni neri e ampie zone rivestite in Alcantara nell’abitacolo. Di serie è la trazione integrale gestita dal Porsche Traction Management (PTM) assieme al cambio automatico PDK a 8 rapporti, le sospensioni pneumatiche adattive, l’assetto ribassato di 10 mm e grandi dischi freno davanti e dietro (390 e 365 mm rispettivamente). Il Porsche Active Suspension Management (PASM) è stato ricalibrato per le prestazioni ancora più elevate. Una novità assoluta per la gamma Panamera che debutta proprio sulla GTS è l’head-up display in grado di proiettare a colori le informazioni di viaggio sulla linea di visuale del guidatore.

Alcantara e alluminio dentro

Scendendo un po’ più nel dettaglio si nota come lo Sport Design package di serie su Porsche Panamera GTS e Panamera GTS Sport Turismo aggiunge decorazioni nere al frontale, alla coda e in varie altre parti degli esterni, oltre alle ruote da 20” Panamera Design. Comprese nello stesso pacchetto sono pure i rivestimenti interni in Alcantara nera, le finiture in alluminio anodizzato dell’abitacolo, il volante multifunzione ricoperto in Alcantara e il modulo Connect Plus per una serie di servizi digitali online. Aggiungendo il pacchetto GTS si possono avere finiture a contrasto in Carmine Red e Crayon per contagiri e logo GTS. Come per la altre Panamera, anche le nuove GTS hanno il Porsche Advanced Cockpit digitale, il sistema opzionale di sterzata integrale posteriore e il Porsche InnoDrive che include il cruise control adattivo.

Fotogallery: Nuova Porsche Panamera GTS