La polizia locale denuncerà i furbetti per truffa e occultamento di atti pubblici

Non solo una multa. Chi varca la ZTL di Roma coprendo la targa verrà denunciato penalmente per truffa e occultamento di atti pubblici, secondo l’articolo 490 del codice penale, rischiando fino a tre anni di carcere. Sempre a patto che la polizia locale riesca ad identificare il furbetto che tenta di eludere le telecamere di sorveglianza coprendo la targa, magari tenendo il bagagliaio aperto o superando il varco in retromarcia.

Quanto costa la multa

Chi varca la ZTL senza avere il permesso riceve una multa di 80 euro, a cui si aggiungono 14 euro di spese procedurali. L'importo può diminuire del 30% se si paga entro e non oltre i cinque giorni dalla ricezione della sanzione o può aumentare se non lo si paga in tempo (si arriva fino a 335 euro).

Tante ZTL, tanti orari diversi

A Roma ci sono diverse Zone a Traffico Limitato, tutte con orari di attivazione diversi:

  • Tridente: la ZTL Tridente A1 è chiusa alle auto dalle 6.30 alle 19.00 dal lunedì al venerdì (esclusi i festivi) e dalle 10.00 alle 19.00 il sabato (esclusi i festivi);
  • Centro Storico: il varco è attivo da lunedì a venerdì dalle ore 6.30 alle 18.00 (esclusi i festivi) e il sabato (esclusi i festivi) dalle 14.00 alle 18.00;
  • Trastevere: la Zona a Traffico Limitato (ZTL) diurna Trastevere è chiusa alle auto dalle 6.30 alle 10.00 tutti i giorni, esclusi i festivi; mentre la ZTL notturna Trastevere è chiusa e il limite di velocità è 30 Km/h dalle 21.30 alle 3.00, venerdì e sabato (anche se festivi); da maggio a ottobre è attiva anche il mercoledì e il giovedì con gli stessi orari; dal 1 al 31 agosto la sola ZTL notturna è sospesa;
  • San Lorenzo: la ZTL notturna San Lorenzo è chiusa alle auto dalle 21.30 alle 3.00, venerdì e sabato (anche se festivi); da maggio ad ottobre è attiva anche il mercoledì e il giovedì con gli stessi orari; dal 1 al 31 agosto la ZTL notturna è sospesa;
  • Testaccio: la ZTL notturna Testaccio è chiusa alle auto dalle 23.00 alle 3.00, venerdì e sabato (esclusi i festivi); dal 1 al 31 agosto la ZTL notturna è sospesa.

Per ridurre lo smog, ricordiamo che dal lunedì al venerdì sono inoltre in vigore le limitazioni all'accesso e circolazione all'interno dell'Anello Ferroviario (anche per i residenti). Per maggiori dettagli vi suggeriamo di consultare il sito romamobilita.it.

Chi può circolare nelle ZTL di Roma

Le auto che possono circolare nelle ZTL sono quelle munite di apposito permesso. A richiederlo possono essere i residenti, le persone con disabilità e altre categorie, ma attenzione: non è detto che avere il permesso per una zona a traffico limitato dia accesso ad un'altra.

Ci sono poi alcune categorie di auto che possono liberamente e gratuitamente circolare all’interno delle ZTL di Roma, parliamo delle auto elettriche che però prima devono ricevere un'autorizzazione che si ottiene inviando una richiesta mail a Roma Servizi per la Mobilità. Tutti i dettagli e le informazioni utili le trovare sul sito romamobilita.it.

Fotogallery: Le ZTL a Roma