Saranno disponibili sui model year 2019 delle auto dotate di InControl Touch Pro e Touch Pro Duo

Piano piano, stanno cedendo tutti: aprire i propri sistemi di infotainment ai giganti dell’hi-tech come Apple e Google. Ultima, in ordine di tempo, Jaguar e Land Rover, che sui model year 2019 di alcune auto della propria gamma - e di serie sulla I-Pace - renderanno disponibili le due piattaforme.

Di serie sulla I-Pace, si potrà avere anche sulle auto "vecchie"

L’elenco completo delle auto su cui verranno implementate le due piattaforme non è ancora disponibile, si sa però che la Jaguar I-Pace le offrirà di serie, mentre saranno a richiesta su altri modelli, a patto che siano dotati dei sistemi di infotainment InControl Touch Pro o Touch Pro Duo. Interessante inoltre il fatto che anche chi è già cliente Jaguar o Land Rover potrà avere Android Auto e Apple CarPlay "a posteriori", mediante un aggiornamento software. 

Jaguar I-Pace
Jaguar I-Pace

Whatsapp, Spotify e Waze in auto

La novità farà senza dubbio la felicità di chi comprerà una Jaguar o una Land Rover, i quali potranno utilizzare le app più popolari come Whatsapp, Spotify e Waze (per quest’ultima, chi ha iPhone deve avere installato la release iOS12) direttamente sullo schermo di infotainment dell’auto, con un’esperienza d’uso identica a quella del proprio smartphone.

Aggiornato l’InControl Touch Pro

Per l’occasione, Jaguar e Land Rover hanno anche rivisto il sistema di infotainment InControl Touch Pro, introducendo i comandi vocali per la navigazione, una nuova grafica per le schermate Home, Extra Features e Customizable Homepage; cambia anche la posizione dell’icona Media Screen, mentre nuovi tasti shortcut velocizzano la navigazione tra i menu.

Fotogallery: Jaguar I-Pace