L’inglese Alastair Moffatt disegna per cinque volte un 8 sull’asfalto fra due auto in meno di un minuto

L’Abarth 124 spider entra ufficialmente nel Guinness World Record, il libro dei primati più incredibili e a volte assurdi, grazie alle acrobazie al volante dello specialista Alastair Moffatt. Il pilota e stuntman britannico, già detentore del record del parcheggio parallelo più stretto fra due auto (su Fiat 500), è riuscito in 45,66 secondi a disegnare per cinque volte sull’asfalto la figura di un "8" attorno a due Abarth 124 spider parcheggiate.

Un attento lavoro di volante, acceleratore e freno a mano

La curiosa impresa, compiuta da Moffatt lo scorso mese di luglio alla Chateau Impney Hill Climb come dimostra il video qui sotto, è stata ufficializzata e riconosciuta solo ora dal Guinness World Record.

L’Abarth 124 spider utilizzata è strettamente di serie e le uniche modifiche apportate riguardano la disattivazione del’ESP per controllare le sbandate con il freno a mano e il gonfiaggio dei pneumatici a una pressione più alta del previsto per compensare l’attrito dell’asfalto.

L'Abarth 124 spider scelta per agilità e leggerezza

Una volta ricevuta la targa che certifica l’ottenimento del record lo stesso Moffatt ha commentato: “E’ meraviglioso aver stabilito questo primato!

Trovare la vettura giusta è diventato sempre più importante per questi tentativi di record. Per questo la leggerezza, l’agilità e la trazione posteriore dell’Abarth 124 spider ne hanno fatto la scelta perfetta.”

Fotogallery: Abarth 124 spider Guinness World Record