19 modelli del SUV FCA consegnate all’Arma

Si allarga il numero di Jeep arruolate nei Carabinieri. Dopo la Wrangler consegnata lo scorso giugno, data che ha coinciso con l’ultima apparizione pubblica di Sergio Marchionne, ora l’Arma potrà contare su 19 nuove Jeep Grand Cherokee, col primo esemplare consegnato pochi giorni fa a Roma e i successivi 18 in arrivo entro la fine dell’anno.

Gazzelle diesel

Tutte le Jeep Grand Cherokee vestono i classici colori della Benemerita, con la livrea blu d’ordinanza, come blu sono i lampeggianti collocati all’anteriore, al posteriore e sul tetto. Sotto il cofano è presente il 3.0 V6 CRD da 190 CV, accoppiato al cambio automatico 8 rapporti e, naturalmente, alla trazione integrale.

Modifiche specifiche

Al di là delle modifiche estetiche, le Jeep Gazzelle sono state blindate con parabrezza, cristalli laterali, pneumatici e carrozzeria specifici. Anche la meccanica è stata rivista, con sospensioni rinforzate in grado di sopportare dure e continue sollecitazioni.

Anche l’abitacolo è stato pesantemente stravolto: sopra il monitor del sistema di inftainment Uconnect infatti è sistemato il tablet Android sul quale è installato Odino, sistema informatico che si collega in tempo reale con le banche dati delle Forze di Polizia, Motorizzazione e Ania.

Fotogallery: La Jeep Grand Cherokee dei Carabinieri