La compatta ceca avrà strumentazione digitale e grosso monitor touch per l'infotainment

La nuovissima Skoda Scala, la compatta firmata dalla Casa ceca, si sta avvicinando sempre più. Prima del debutto ufficiale, fissato per il 6 dicembre a Tel Aviv, in Israele, la sostituta di Rapid e Rapid Spaceback torna a mostrarsi con un nuovo teaser che ne rivela aspetti molto importanti. La nuova immagine infatti ci permette di vederne l'interno, il cui stile decisamente moderno non ha nulla in comune con quello del modello che sostituirà.

Coppia digitale

La nuova compatta di Skoda, prossima rivale della Volkswagen Golf, sarà disponibile a richiesta con una strumentazione digitale configurabile. Lo schermo a colori da 10,25” si potrà abbinare al monitor touch da 9,2” del sistema di infotainment, la stessa diagonale di quello montato su Golf, Passat e Tiguan.

Skoda Scala 2019

Il sistema offrirà numerose funzioni e renderà la Scala la prima Skoda sempre connessa, con la possibilità di scaricare aggiornamenti software “over the air”. Significa che per aggiornare l’infotainment non servirà andare in un’officina autorizzata, ma basterà collegarsi al web direttamente dall’auto ed effettuare il download. Proprio come avviene con i nostri smartphone.

Come mostrato dal bozzetto il monitor, con uno stile simile a un tablet, sarà posizionato nella parte alta della plancia, sopra le bocchette dell’aria condizionata. Si tratta di un cambiamento significativo rispetto al resto della gamma Skoda, sia quelli un po’ più datati come Fabia, Octavia e Superb, sia le più recenti Karoq e Kodiaq. In questo modo il display si trova nel campo visivo del guidatore, riducendo così i rischi di incidente non dovendo distogliere lo sguardo dalla strada.

Skoda Scala, cosa sappiamo

Basata sulla stessa piattaforma di Vw Polo, VW T-Cross, Seat Ibiza e Arona la Skoda Scala porterà al debutto il nuovo stile della Casa ceca, sia per quanto riguarda l’esterno sia per l’abitacolo. Il tutto naturalmente sempre rimanendo fedele alla filosofia “Simply Clever” che contraddistingue tutti i modelli firmati Skoda.

Lunga 4,36 metri, larga 1,79, alta 1,47 e con passo di 2,65 la nuova compatta offrirà spazio da segmento superiore, con bagagliaio da ben 467 litri di capienza, pronti a diventare 1.410 quando si ribaltano gli schienali posteriori. Si tratta di valori ai vertici della categoria.  

Fotogallery: Skoda Scala, i teaser