Oltre 2.000 appassionati per la tappa conclusiva del più grande raduno ufficiale al mondo dello Scorpione

Si è svolta sabato 27 ottobre all’Autodromo di Vallelunga la tappa italiana conclusiva degli Abarth Day 2018 dopo quelle in Austria, Francia, Portogallo, Regno Unito e Germania. Oltre 2.000 partecipanti tra possessori di Abarth e semplici appassionati hanno invaso il circuito laziale per partecipare alla giornata di festa, con gli organizzatori che hanno messo a disposizione l’intera gamma 2018 (595, 695 e 124 Spider) per emozionanti test drive sia in pista che sulle strade di campagna circostanti. Noi di Motor1.com non potevamo non partecipare: ecco come è andata.

Aree gaming e motocross

Una anteriore a quattro posti e una posteriore a due: qual'è meglio? Impossibile dirlo con certezza; l'unica cosa assicurata è il coinvolgimento di guida che sia la 595 che la 124 (qui i link ai nostri Perché Comprarla) assicurano, sopratutto con l'irrinunciabile optional dello scarico Record Monza che scoppietta. Una goduria ad ogni scalata.

Ma non solo test drive, gli Abarth Day 2018 sono stati pensati anche per i più piccoli. Il piazzale all’ingresso del circuito è stato adibito ad "area bimbi" completa di giochi e gonfiabili. Le intemperie di fine ottobre però non hanno aiutato e hanno spostato l'interesse verso l'aerea gaming allestita all'interno dei box. Un’area Skid inoltre è stata ricavata in un angolo del paddock mentre al centro, sotto gli occhi di tutti, si è esibito in acrobazie spettacolari il campione di motocross freestyle Vanni Oddera.

Alcuni fortunati hanno potuto provare inoltre un’autentica rally experience da copiloti a bordo di una 124 rally, vettura che con circa 40 successi di categoria ha conquistato il campionato mondiale categoria R-GT di quest’anno. Spazio anche ai dealer Abarth, che hanno esposto le loro auto di punta all’interno dei box.

Un marchio in crescita

Abarth cresce, e non solo in Italia. Gli Abarth Day 2018 hanno confermato quanto sia vivo l’interesse del pubblico nei confronti di un marchio che, rispetto a qualche anno fa, ha visto allargare in modo significativo il proprio listino. Rispetto al 2017 il mercato Abarth è cresciuto del 17% in Italia, del 30 in Francia e UK e addirittura del 40 in Spagna, grazie soprattutto alla rinnovata 595 declinata nelle varianti Pista, Turismo e Competizione. Voi quale preferite? Fatecelo sapere nei commenti.

Fotogallery: Abarth 595 nuova gamma settembre 2018