Lanciata nel 1968, l'ammiraglia inglese è diventata da allora sinonimo di lusso e piacere alla guida

Da tempo si rincorrono voci piuttosto cupe sul futuro della Jaguar XJ, l'ammiraglia della Casa inglese, che secondo anticipazioni sempre più insistenti potrebbe abbandonare del tutto i motori a pistoni in favore di unità 100% elettriche. Se ciò venisse confermato sarebbe un duro colpo per gli amanti di questa berlinona, fra le auto di rappresentanza più longeve e di successo, che in attesa di scoprire cosa ne sarà del suo futuro si gode un anniversario di cui andare orgogliosi: nel 2018 ricorrono infatti i 50 anni dall'uscita della prima generazione.

La casa inglese ha celebrato il traguardo poche settimane fa, quando a margine del Salone di Parigi ha “rispolverato” una selezione di XJ del passato e organizzato un convoglio dalla fabbrica inglese di Castle Bromwich (dov'è costruita la generazione attuale) alla capitale francese.

Anche noi vogliamo rendere omaggio a questa icona, diventata un mito dell'automobilismo britannico, perché in grado di abbinare comfort a bordo e piacere di guida, nel solco di uno stile cambiato profondamente solo con l'ultima generazione.