Uno dei grandi limiti delle auto elettrificate è rappresentato dalla ricarica delle batterie. Bisogna attaccarsi a una colonnina, pubblica o privata, per “fare il pieno” di elettroni, con tempi di attesa nettamente più lungi rispetto a un normale rifornimento ad auto con motori a combustione. Un problema che Hyundai e Kia vogliono risolvere installando speciali pannelli solari sui tetti delle proprie auto, così da sfruttare la luce solare per ricaricare parzialmente gli accumulatori. Un progetto che partirà nel 2019 a bordo delle ibride del gruppo, per poi espandersi a tutti i modelli, sia 100% elettrici sia con motori a cilindri e pistoni.

Celle per tutti

Nessun tipo di motorizzazione verrà dunque lasciata fuori, con gli speciali tetti a pannelli solari che si divideranno in 3 tipologie, a seconda dei modelli sui quali verranno montati. Si inizierà con le ibride, le cui batterie grazie ai pannelli solari sul tetto potranno essere ricaricate tra il 30 e il 60% della loro capacità. Percentuale che varia in base alle condizioni meteo.

Se le ibride rappresentano il presente, nel giro di pochi mesi Hyundai e Kia lanceranno i tetti a pannelli solari dedicati alle auto con motore a combustione. No, nessun errore: su tali modelli infatti i pannelli fotovoltaici “cattureranno” fotoni per alimentare i vari servizi delle auto, così da affaticare meno il motore e ridurre di conseguenza i consumi. I tetti delle Hyundai e Kia a benzina o diesel avranno la particolarità di essere semi trasparenti.

Obiettivo emissioni zero

Il fine naturale di questa tecnologia è quello di servire le auto elettriche, così da ricaricare le batterie anche mentre si è in movimento ed aumentare l’autonomia. Sui modelli a emissioni zero le celle fotovoltaiche saranno sistemate non solo sul tetto, ma anche sul cofano, per aumentarne il numero e la conseguente capacità di ricarica.

Panneaux solaires Hyundai

"In futuro, ci aspettiamo di vedere i nostri veicoli dotati di differenti tecnologie per la produzione di elettricità – ha dichiarato Jeong-Gil Park, Vice Presidente Esecutivo della divisione Engineering and Design del Gruppo Coreano - Il tetto solare è la prima di queste tecnologie. In questo modo le auto non sono più solo consumatrici di energia, ma possono cominciare a produrla”.