La monovolume tedesca in leasing per privati senza partita IVA

Fra le promozioni auto nuove, spicca quella della Mercedes Classe B. La monovolume tedesca viene proposta in leasing anche ai privati senza partita IVA, così come sempre più spesso usano fare le case automobilistiche. Una formula che sino a qualche tempo fa era appannaggio solo di aziende e professionisti, e che comporta parecchi vantaggi e qualche criticità. Parliamo comunque della Classe B nuova.

Vantaggi

Vediamo un esempio: i parametri possono variare in funzione delle esigenze del consumatore. La Mercedes Classe B 200d Executive, con leasing myDrivePass, ha un prezzo di 29.580 euro. Prevede un anticipo di 7.900 euro, più 35 canoni mensili di 272 euro. Nei 3 anni in cui si versano le quote, il cliente usa l’auto, ma non ne è proprietario. Una bella comodità, visto che non si hanno "sul groppone" le incombenze burocratiche tipiche della proprietà.

Nei 36 mesi, la percorrenza massima ammessa è di 60mila km. Sul sito della Casa c’è una tabella molto chiara, che evidenzia anche il TAN dell’1,9% e il TAEG del 3,15%. I valori indicati sono IVA inclusa: ottimo. L’offerta è valida su tutta gamma (escluse AMG) ed è soggetta a disponibilità limitata per contratti e immatricolazioni sottoscritti entro il 31 dicembre 2018: così c’è tempo per valutare la promo con tutta calma.

Alla fine dei 3 anni, chi vuole tenere la macchina versa 13.165 euro. Altrimenti la dà in permuta per un’altra del marchio, o la restituisce. Con myDrivePass, si possono aggiungere a pagamento uno o più servizi assicurativi e di manutenzione: obiettivo, guidare senza pensieri. La Casa promette che, chiedendo un preventivo personalizzato al concessionario, col servizio di credito Click&Go si ha l'eventuale approvazione del finanziamento.

Svantaggi

La promozione della Mercedes Classe B 200d Executive viene spiegata sul sito della Casa senza un parametro fondamentale: la penale per chi restituisce la vettura al termine dei 3 anni sforando i 60.000 km di percorrenza complessiva. La concessionaria lo svelerà al cliente: un tot di centesimi di euro al km per ogni km in più. Come per qualsiasi leasing, leggere con la massima attenzione il contratto: occhio a qualsiasi possibile penale in caso di incidente, danni, furto.

Fotogallery: Nuova Mercedes Classe B