Un router connesso a un hub a banda larga per lavorare e rilassarsi senza interruzioni di rete grazie a Viasat

La super-connessione in auto: un sogno di molti automobilisti, ma una realtà per i proprietari (e gli occupanti) di una Bentley. La Casa britannica ha, infatti, annunciato il lancio sul mercato di Advanced Connectivity, il primo sistema WiFi in-car super-veloce, accessibile da una app sul proprio smartphone.

Nemmeno la velocità, di marcia, costituirebbe un problema visto che, secondo quanto dichiarato dal Casa, a 110 km/h si arriva ad aver accesso anche allo streaming in HD senza salti o interruzioni. Il servizio sarà disponibile su tutti i modelli Bentley dal 2019.

Non solo intrattenimento

Chiaramente l’applicazione per la connessione per veloce è pensata anche (e soprattutto) per il business ed è per questo che, accanto alle applicazioni di intrattenimento, sono previste anche quelle a carattere più “pratico” come Bentley Skype for Business e altre app di ufficio virtuale, la possibilità, in movimento, di accedere e modificare file o tenere video-call. Il tutto grazie alla partnership che Bentley ha accesso con Viasat.

Bentley Super WiFi in auto
Bentley Super WiFi in auto

Come Funziona

Bentley Advanced Connectivity consiste in una rete privata virtuale (cosiddetta VPN) multicanale, in grado di “aggregare” fino a tre operatori di rete mobile su un segnale superveloce. L’hardware del  sistema di connettività è sistemato nel bagagliaio con il router collegato direttamente all’alimentatore di corrente continua di bordo. Il router WiFi si connette così a un hub a banda larga situato in un sito statico che provvede a far navigare il sistema Bentley alla massima velocità.

Fotogallery: Bentley super WiFi in auto