Torna la fiera dedicata alle auto d'epoca a Rho. Tante auto e collezioni di valore. Ed in più due appuntamenti con PerchéComprarla Classic e Andrea Farina

Talvolta è sufficiente partire dal nome per descrivere pienamente una rassegna, un evento, un salone. Questo fine settimana alla Fiera di Rho, torna Milano AutoClassica, l'appuntamento dedicato a tutti quegli amanti del mondo delle quattro ruote di un tempo, fatto di collezionismo, di esposizione, di uno sport pionieristico e di un prodotto che, nel corso degli anni, ha acquistato il fascino del Classico. Giunta alla sua ottava edizione,  Milano AutoClassica vedrà ancora una volta anche noi di Motor1.com Italia presenti con il nostro Andrea Farina. Il motivo? Presto dettodue appuntamenti speciali con il "Perchè Comprarla Classic".

Le Case che hanno fatto la storia

Nomen omen dunque: nei padiglioni di Milano AutoClassica si può vivere ed assaporare la storia dell'auto di ogni epoca, iniziando da arzille centenarie, arrivando anche alle young timer. Spazio a privati e collezioni con tutti i marchi che hanno reso grande il mondo dell'automobile. Dalla Bentley al BMW Club Italia, dalla McLaren capace di portare anche una 570S Spider ed una 720S, alla Porsche, che continua i suoi festeggiamenti per i propri 70 anni con dieci modelli esclusivi tra cui la 906, la 550 RS Spyder e la 918. E Poi Ferrari Classiche, Pagani, ma anche Lotus che proprio a Milano AutoClassica vedrà PB Racing, il più grande dealer italiano del marchio di Hethel, portare una Exige 410 Sport ed un restyling della Exige 350 Sport. 

 

Porsche 906e racing coupe
Ferrari Classiche

Anteprima mondiale

Passato certo, ma anche futuro. Spazio ad un'anteprima mondiale venerdi 23 Novembre, con la Leoni Extrema. Nel Padiglione 18, allo stand A05 via i veli a questo "Sav" coniato dal designer Leonardo Foschi, specializzato nel settore del fashion e del lusso. Si tratta di una due porte a quattro posti spinta da un 12 cilindri da 730 CV. Una vettura che, secondo quanto riferito, dovrebbe ricordare i buggy protagonisti dei Rally Raid. Sarà prodotta in tiratura limitata con mercati Emirati Arabi, Russia e Stati Uniti.

 

 

La storia del Motorsport all’asta

Prodotto e Motorsport si fondono all'interno di Milano AutoClassica: Alfa Romeo, Maserati, Opel e Ford saranno alcuni dei marchi protagonisti dell’asta Milano-Racing & Sport Cars, in programma per sabato 24 novembre. Circa 45 auto provenienti da varie epoche e appartenenti a diverse classi, come ad esempio una Lola T9100 del 1991 protagonista in Indycar ed avversaria delle Raynard, con un prezzo di partenza di 35.000 euro, o una Alfa Romeo Giulietta Sprint 1.300 del 1959, a partire da 120.000 euro. Attenzione però perchè le due regine saranno le Maserati GranSport GT3 "Laboratorio" ed la GranSport "Trofeo", elaborata con le specifiche del mondo GT. Entrambe infatti hanno partecipato alla 24 Ore del Nurburgring del 2006. Prezzi di partenza? 80.000 e 400.000 euro.

 

Herbie e la DeLorean con Andrea

Come lo scorso anno anche l’edizione 2018 di Milano AutoClassica vedranno la partecipazione del nostro Andrea Farina, che non solo racconterà in video tutte le meraviglie dell’appuntamento meneghino, ma si cimenterà in 2 Perché Comprarla Classic Live.

Sabato 24 e domenica 25 Andrea racconterà dal palco vita, morte e miracoli di 2 modelli molto speciali. Un appuntamento da non mancare per fare degli affascinanti tuffi nel passato.

 

Milano AutoClassica, come arrivare e quanto costa

Ecco le info utili per visitare Milano AutoClassica.

  • Quando: 23, 24 e 25 novembre
  • Dove: Fiera Milano Rho
  • Orari: dalle 9.30 alle 19.00
  • I biglietti: si possono acquistare online (qui il sito ufficiale) o direttamente alla cassa.
    • Intero: 20 euro (online) 25 euro (alla cassa)
    • Abbonamento 3 giorni: 50 euro (online) 60 euro (alla cassa)
    • Ragazzi 13 – 17 anni: 15 euro (alla cassa)
    • Bambini 0 – 12 anni: gratuito
  • Come arrivare:
    • In auto: da Milano, Autostrada A4-Torino uscita Pero-FieraMilano. Da A8-Varese uscita Pero-FieraMilano. Dalle autostrade A1-Bologna, A4-Torino, A7-Genova: Tangenziale Ovest (A50) direzione Varese, uscita FieraMilano. Da A4-Venezia: uscita Pero-FieraMilano. Da A8-Varese e A9-Como: direzione A4-Venezia, uscita FieraMilano
    • Metropolitana: Linea 1 (Rossa), fermata Rho – FieraMilano. È necessario il biglietto extraurbano (2,5 euro corsa singola).

Fotogallery: Milano AutoClassica, il meglio dell'edizione 2017