Il Ministro tedesco dell’economia critica le Case automobilistiche del Paese invitandole a coniugare bellezza e efficienza  

La bellezza, si sa, vende. L’estetica al momento dell’acquisto di un’auto gioca un ruolo fondamentale; chi è che che vuole andare in giro infatti con un’auto brutta? Questo discorso però non può essere applicato alle auto elettriche che, per un motivo o per un altro, fino ad oggi si sono sempre distinte dalle auto “comuni” per il loro aspetto futuristico ma, in alcuni casi, difficile da digerire.

La questione è stata tirata in ballo da Peter Altmaier, Ministro federale dell’economia della Repubblica federale tedesca, in occasione di un seminario sull’intelligenza artificiale, elogiando Tesla definendo “sexy” le sue auto e esortando i grandi produttori tedeschi a innovare nel design non perdendo il fattore estetico. Perché anche l'occhio vuole la sua parte.

Tesla Roadster

Obiettivo Tesla

S-3-X-Y”; sarà un caso che le sigle dei modelli della Casa statunitense attualmente in produzione  formino la parola “sexy”? “Mi chiedo quando lei, signor Zetsche (Mercedes), o lei, signor Diess (Volkswagen), o il signor Kruger (BMW) sarete in grado di costruire un’auto elettrica intrigante solamente la metà di una Tesla”.

Parole forti e di delusione che arrivano in un momento delicato per tutti e tre i colossi tedeschi: come abbiamo anticipato infatti nell’articolo di presentazione delle auto elettriche in arrivo nel 2019, Audi e Mercedes hanno da poco presentato - e sono prossime ad arrivare sul mercato - i SUV e-tron e EQC, con BMW che sta ancora definendo i dettagli della rivale iX3.

“Per quanto riguarda l’attrattiva delle auto elettriche potreste trovare nuove idee”

Nonostante non spicchi per originalità, il design di e-tron e EQC avvicina concettualmente l’auto elettrica all’auto tradizionale, distaccandosi da quelle linee futuristiche che, per esempio, hanno caratterizzato fino ad oggi le auto a batterie.

Altmeier non ha tirato in ballo Porsche, che nel corso del prossimo biennio arriverà sul mercato con le riuscite Taycan e Mission E Cross Turismo, ma ha invitato Volkswagen a non abbandonare i tratti stilistici che abbiamo visto agli ultimi saloni internazionali delle concept I.D. della futura gamma EV composta da I.D., I.D. Crozz, I.D. BuzzI.D. Vizzion.

Fotogallery: Tesla Roadster, elettrica al top con prezzi da supercar