Supercar d'epoca accanto a pezzi unici da collezione e novità istant classic. Uno sguardo all'eccellenza della produzione in piccola serie

Auto storiche, pezzi unici da collezione, nuove produzioni istant classic, lo possiamo racchiudere sotto un unico ideale titolo di "auto da sogno". Milano AutoClassica 2018 offre tutto questo. Dalle Porsche che hanno fatto la storia delle corse provenienti da collezioni private alla Pagani, "pezzo unico", dedicata ai uno dei più grandi piloti della storia. Accanto a queste le McLaren di ultima generazione, le Lotus che provano a tornare grandi e le nuovissime Alpine, già un classico che pesca però nella tradizione di qualche anno fa.

L'eccellenza artigianale

Non solo mercato, non solo auto d'epoca, ma anche sogni per tutte le età e di tutte le epoche, per la kermesse milanese che per un week-end mirera a catturare l'attenzione e la curiosità di quegli appassionati che in un'auto non ricercano solo il brivido delle prestazioni, ma anche il culto della bellezza e della tecnica, in questo caso anche la quelle dell'artigianalità della produzione in piccola serie.

 

Fotogallery: Le supercar di Milano AutoClassica 2018