Potrebbe debuttare a Ginevra o a settembre al Salone di Francoforte

Per l’Audi A3 sta per arrivare il momento di passaggio del testimone tra l’attuale e la nuova generazione, attesa nel 2019 e basata su una versione rinnovata dell’onnipresente piattaforma MQB. La stessa che farà da base anche alle “cugine” Volkswagen Golf, Seat Leon e Skoda Octavia, tutte attese tra il 2019 e il 2020. Un’evoluzione accompagnata da un rinnovamento dello stile, intuibile dalle foto spia che pubblichiamo oggi.

Fotogallery: Nuova Audi A3 Sportback, le spy photo

Solo 5 porte

Non ci vuole infatti una vista a infrarossi per notare come la nuova Audi A3 Sportback abbia luci anteriori completamente nuove, molto simili a quelle della nuova generazione della Q3. Anche le luci posteriori variano nella grafica, anche se la camuffatura li copre per la maggior parte.

Si nota subito invece la carrozzeria 5 porte, con ogni probabilità l’unica variante di carrozzeria disponibile. Sembra infatti sempre più probabile che ad Ingolstadt manderanno in pensione la versione 3 porte, sempre meno amata dal pubblico.

Centimetri in più

Seguendo il trend più che diffuso tra tutti i costruttori, anche la nuova Audi A3 crescerà in dimensioni, così da offrire maggiore abitabilità e migliore capacità di carico. Di quanto? Bella domanda: considerando che la nuova Audi A1 è cresciuta di 5,6 cm rispetto alla generazione precedente, la compatta dei 4 Anelli potrebbe guadagnarne altrettanti tra paraurti e paraurti.

Non si misurerà in centimetri ma in comfort e sicurezza la crescita tecnologica, con sistemi di assistenza alla guida ancora più efficaci e rinnovato infotainment, magari con un assistente vocale evoluto come l’MBUX della concorrente Mercedes Classe A.

Dal punto di vista della gamma motori dovrebbe rimanere inalterata l’offerta attuale, con unità benzina e diesel a 3 e 4 cilindri, aggiornate nell’efficienza e nelle prestazioni, affiancate da una versione plug-in hybrid. Ora non ci resta che sapere quando Audi svelerà la nuova A3: non stupirebbe vederla già a marzo 2019 al Salone di Ginevra anche se, con Francoforte a settembre, potremmo dover attendere settembre per osservarla dal vivo per la prima volta.

Fotogallery: Nuova Audi A3 Sportback, le spy photo