La Q3 ne riceve quattro, per la Q2 c'è il benzina da 150 CV e la A6 ha il diesel 2.0 TDI con la trazione integrale inseribile

Dicembre 2018 è un mese ricco di novità per Audi, che dopo aver aperto gli ordini delle A1 Sportback e Q3 ora fa arrivare nuovi motori per le Q2, Q3 e A6. Il SUV piccolo Q2 riceve ad esempio il benzina 1.5 TFSI da 150 CV, disponibile con il cambio manuale a sei marce o con l'automatico doppia frizione DSG a sette, che secondo la casa tedesca regala alla Q2 uno spunto 0-100 km/h in 8,5 secondi e una velocità massima di 212 km/h.

Prestazioni di questo genere non vanno a discapito delle percorrenze: Audi infatti parla di 18.9 km/l, complice anche la trazione anteriore (non è prevista quella integrale). Il prezzo è da 28.800 euro, ma sale a 31.000 euro ordinando il cambio automatico.

La trazione integrale è di serie

I nuovi motori per l'Audi Q3 invece sono quattro. Il più gettonato nel nostro Paese sarà il diesel 2.0 TDI da 150 CV, che spinge il SUV compatto da 0 a 100 km/h in 9,3 secondi e gli regala una velocità massima di 211 km/h. Oltre al 2.0 TDI da 150 CV sarà ordinabile anche quello da 190 CV, che fa valere la potenza in più nelle accelerazioni (da 0 a 100 km/h in 8,0 secondi) e nella velocità massima (221 km/h), ma non al momento di fare il pieno: entrambi percorrono in media 18,2 km/l.

Oltre ai diesel arrivano i benzina 2.0 TFSI da 190 e 230 CV, riservati a chi non ha paura dei consumi elevati: la casa dichiara percorrenze di 13,9 e 13,7 km/l, a fronte però di accelerazioni 0-100 km/h in 7,4 o 6,3 secondi e 220 o 233 km/h di velocità massima. Per tutti la trazione è integrale, mentre solo la Q3 2.0 TDI da 150 CV non ha di serie il cambio automatico. I prezzi partono da 37.400 euro.

 

Nuova Audi Q3 2018

Consumi da utilitaria

Le Audi A6 berlina e station wagon (Avant) ricevono ora la trazione integrale inseribile in abbinamento al motore diesel 2.0 TDI da 204 CV, proposto finora solo con la trazione sulle ruote davanti. La trazione integrale inseribile si chiama quattro ultra ed entra in funzione solo quando viene rilevata una perdita di aderenza, per esempio su fondi bagnati o ghiacciati: in questo caso anche le ruote posteriori fanno presa sul terreno.

Nuova Audi A6, la prova

Il motore 2.0 TDI è dotato dell'ibrido leggero basato sulla rete elettrica a 12 volt, che recupera energia nei rallentamenti e la riutilizza per tagliare i consumi. Le prestazioni, a dispetto degli ingombri (la A6 è lunga 4,94 metri), sono da sportiva: la casa tedesca ha rilevato uno 0-100 km/h in 7,6 secondi (7,8 per la A6 Avant) e una velocità massima di 246 km/h (241 km/h), a fronte di percorrenze pari a 22,7 km/l. I preziosi però sono salati: da 56.750 euro.

Fotogallery: Audi Q2 MY 2019