Si chiama "Dreaming" ed è stato scattato da Albert Watson. Fra le star, Laetita Casta, Julia Garner, Gigi Hadid e Misty Copeland

Un racconto attraverso “quattro piccoli film”. Interamente dedicato ai sogni, alle aspirazioni. Che sono quelli che muovono il mondo, un po' come le donne, qui protagoniste (positive) e indiscusse. Il calendario Pirelli 2019, intitolato Dreaming e scattato da Albert Watson, è – come ricorda lo stesso autore – prima di tutto una “visione positiva della donne di oggi”.

Personaggi 

Realizzato ad aprile scorso tra Miami e New York, il Calendario Pirelli 2019 racconta le aspirazioni di quattro donne, e il loro impegno nel raggiungere i propri obiettivi. Gigi Hadid, modella nella vita reale, vive in una torre di vetro ed è una giovane donna che si è appena separata e ha in Alexander Wang l'unico amico e confidente.

Laetitia Casta è una pittrice che vive in un monolocale-studio con il suo compagno, interpretato da Sergei Polunin. Entrambi sognano il successo: lei come artista, lui come ballerino. Misty Copeland, che nel Calendario ha come partner Calvin Royal III, guarda al futuro sognando di affermarsi nel mondo della danza.

L'unica donna a non essere ritratta con una presenza maschile è Julia Garner, attrice, che per l'occasione ha vestito i panni di una giovane fotografa botanica. Ispirata dall'amica Astrid Eika, che si fa fotografare in un giardino botanico di Miami.

Fotografia e cinema

Un racconto fotografico, certo, ma ispirato più che mai al cinema. “Volevo fare qualcosa di più che non semplicemente ritrarre delle persone – ha dichiarato il fotografo - volevo far sembrare il tutto più simile a dei ‘fermi immagine’ cinematografici. Vorrei che le persone, guardando il Calendario, capissero che il mio obiettivo era fare pura fotografia...” Cosa dite, ci è riuscito?

 

Fotogallery: Calendario Pirelli 2019