Nuova Mercedes CLA, il debutto al CES di Las VegasNell’attesa spunta l’immagine del montante posteriore

Non saranno né il Salone di Detroit né quello di Ginevra a tenere a battesimo la nuova generazione della Mercedes CLA. Per la sua berlina/coupé basata sulla Classe A infatti la Stella ha scelto un appuntamento non strettamente legato al mondo dell’auto, anche se negli ultimi anni sta registrando un sempre maggior numero di presenze di Case auto: il CES di Las Vegas.

Nell’attesa di debuttare alla fiera tecnologica che ogni anno anima i primi giorni di gennaio della capitale del gioco d’azzardo, la nuova CLA inizia il suo spogliarello mostrando parte del montante posteriore, l’elemento che la caratterizza maggiormente.

Così diversa, così uguale

La parentela tra nuova Mercedes CLA e Classe A sarà evidente a partire dal frontale, mentre la berlina/coupé sarà naturalmente differente nel posteriore. Dalla 5 porte riprenderà naturalmente il sistema di infotainment MBUX, con l’assistente vocale simile a quelli dei moderni smartphone.

Anche per lei ci saranno motorizzazioni diesel e benzina, con differenti step di potenza e 2 versioni marchiate AMG: 35 e 45, rispettivamente con 306 e più di 380 CV, uniti alla trazione integrale e cambio automatico doppia frizione.

Mercedes Classe A - Point of ReView

Debutti a Stelle e Strisce

Assieme al debutto in anteprima assoluta della CLA il CES di Las Vegas farà da palcoscenico per il debutto in terra statunitense di Mercedes EQC, prima auto 100% elettrica della Casa di Stoccarda e del Vision Urbanetic, particolare mezzo commerciale del futuro.

Presentato per la prima volta all’IAA di Hannover è totalmente elettrico e a guida autonoma, in grado di essere utilizzato sia per trasporto di persone (fino a un massimo di 12) sia come mezzo da lavoro, con capacità di carico di 10 metri cubi.

Fotogallery: Mercedes EQC