La Virgin Galactic di Richard Branson li utilizza nel "lavoro" quotidiano

Mercoledì 13 dicembre scorso è accaduto un avvenimento che potrebbe modificare la storia del volo e della tecnica aerospaziale: la SpaceShip Two, veicolo passeggeri interamente progettato e costruito dalla Virgin Galactic di Richard Branson, ha superato la quota di 80 km, che per convenzione USA segna il confine fra l’atmosfera terrestre e lo spazio. E... parte del merito va a Land Rover.

Le "Disco" a fare il lavoro sporco

Ebbene sì, perché ad aiutare nell'impresa, a terra, ecco una pattuglia di Land Rover (principalmente Discovery ma c'è anche qualche Range Rover) che affiancano già da qualche tempo tutti gli uomini della Virgin Galactic nelle loro mansioni quotidiane: dal controllo del perimetro della base dei test (il Mojave Air and Space Port) al vero e proprio traino di veicoli aerospaziali lungo la pista di decollo.

Un lavoro silenzioso e duro, quello delle Land, come dimostra il video qui sotto. Mezzi che sono (e saranno utili) all'azienda di Branson per continuare a perseguire il suo obiettivo più difficile: diventare un vettore per il trasporto passeggeri verso lo spazio. "La Virgin Galactic può davvero aprire lo spazio per cambiare il mondo.”, ha detto il miliardario britannico. C'è da credergli...

'

Fotogallery: Land Rover Discovery MY19