Grazie all’Active Noise Control riduce in modo attivo il rumore dei "botti" di fine anno

Chi ha un cane o un gatto lo sa: il 31 dicembre è il giorno più brutto per il suo migliore amico. Fuochi d’artificio e petardi, infatti, sono un vero e proprio incubo per la maggior parte dei nostri compagni di vita a 4 zampe (più i cani che i gatti, in realtà), che rimangono letteralmente terrorizzati.

Una situazione potenzialmente pericolosa, peraltro, perché in preda al panico, soprattutto i cani, potrebbero scappare. Ford ha studiato una soluzione.

La cuccia migliore amica dei cani

Si chiama Noise-Cancelling Kennel ed è una cuccia che sfrutta la tecnologia Active Noise Control di Ford (in uso, tra le altre, sulla Edge), quella che nelle auto permette di ridurre selettivamente le sonorità moleste nell’abitacolo, contrastandole con delle frequenze - per usare parole semplici - “di segno opposto”.

Lo stesso meccanismo viene adottato nella cuccia speciale di Ford, dotata anche di un rivestimento in sughero, dunque fonoassorbente, per il massimo relax dei nostri amici animali.

Udito molto fine e soluzioni per tutti i giorni

Tra i motivi che rendono particolarmente sensibili i cani ai botti di Capodanno c’è anche il fatto che il loro udito è particolarmente sviluppato: rispetto all’uomo, riescono a sentire suoni a distanze 4 volte superiori.

Da qui l’idea della Noise-Cancelling Kennel, che per il momento è solo un prototipo, ma certo non estemporaneo: fa parte infatti di una serie di iniziative chiamate interventions, pensate per risolvere situazioni di vita quotidiana.

Fotogallery: Ford Edge restyling