Dalla morte di Sergio Marchionne al ciclo WLTP, il 2018 è stato un anno vivace per l'auto

Come ogni fine dicembre si tirano le somme dell'anno che sta per finire, guardandosi indietro a quello che è stato. E com'è stato questo 2018 visto dal mondo dell'auto? Trovare un aggettivo è difficile: ricco, confuso, tecnologico, travagliato... tutti termini che ben si abbinano ai 12 mesi passati.

Abbiamo assistito a passaggi di poltrone (più o meno traumatici) tra alcuni dei manager più importanti del mondo, all'avvento di tecnologie sempre più raffinate e avanzate, con sensori e monitor sistemati ormai in ogni dove. Ci sono state guerre, come quella al diesel, ormai nemico numero uno, e commerciali, con i dazi imposti da Donald Trump. Naturalmente ci sono stati anche tante nuove auto, molto spesso SUV e sempre più elettrificate.

Noi abbiamo voluto raccogliere qui di seguito i 15 (+1) eventi più significativi del 2018. Per voi qual è stato l'evento che ha segnato maggiormente il 2018 dell'automobile?