Dal 2008 a oggi, ne sono state bruciate di gomme

Dopo una lunga attesa, alle soglie di Natale è stato pubblicato “Gymkhana 10”, il decimo video dedicato alle acrobazie automobilistiche di Ken Block. Un fenomeno virale capace di raccogliere più di 7 milioni di visualizzazioni in pochi giorni. L’ennesimo successo per Ken Block, pilota, uomo d'affari (il brand DC Shoes è suo) e showman capace di creare un vero e proprio fenomeno video con la sua serie Gymkhana.

Ma cos’è la Gymkhana? Il modo più semplice per scoprirlo è ascoltare direttamente le parole pronunciate da Ken Block nel primo video della serie: "È uno sport motoristico che si gioca su un campo vuoto o in un parcheggio. Richiede al pilota di eseguire manovre precise intorno a coni, slalom, curve a 180° e 360° con un susseguirsi di accelerazioni, frenate e drift". Come spesso avviene la pratica rende perfetti e così nel corso degli anni la tecnica (di slalom e di produzione video) si è evoluta. Così come le auto portate sull’asfalto (e non solo) dal pilota statunitense. E allora quale occasione migliore se non l’uscita del decimo episodio per fare un ripasso generale di tutte le Gymkhana firmate Ken Block?