La versione più attesa - e più cattiva - della nuova Classe A, come anticipato, avrà la modalità Drift. Eccola all'opera in questo video

In pochi, in Italia pochissimi (per Paesi come il nostro è decisamente più indicata la Mercedes-AMG A35 4Matic), la compreranno, rispetto a quanti hanno già scelto e sceglieranno la Classe A "normale". Eppure, la A45 AMG in arrivo a settembre 2019 è la più attesa. Nell'eterna sfida con le rivali Audi e BMW - nello specifico RS3 e nell'attesa di capire come si configurerà la Serie 1 più potente di tutte, considerato che passerà al motore trasversale e, quindi, alla trazione anteriore e 4x4 - la A45 AMG 4Matic fa volare la fantasia degli appassionati.

Regalo di Natale

Il Babbo Natale che viene da Stoccarda, sotto l'albero dei fan Mercedes ha recapitato un video che dà conferma visiva di ciò che già si sapeva: la modalità Drift della trazione integrale 4Matic. Per mostrare al meglio l'effetto che fa, il video è stato girato su una non meglio pista tedesca.

Ok, i più esperti staranno già pensando che questa non è la prima auto dotata di una trazione 4x4 di questo genere: la Ford Focus RS ha inaugurato il "filone". Vero, ma non è questo il punto: ciò che conta è che tali "follie" trovino ancora spazio in un mondo che sempre più tende a criminalizzare l'auto. 

'

Dal foglio bianco

Il capo degli ingegneri che si occupa di questa macchina, Moers, ha dichiarato alla rivista Auto Express che lui e la sua squadra sono al lavoro sullo sviluppo della A45 AMG da inizio 2017 e che il punto di partenza è stato il classico foglio bianco. Si è anche sbilanciato sul numero di cavalli che verrano spremuti dal 2.0 turbo a 4 cilindri: circa 400, come quelli erogati dal motore dell'Audi RS3, che però è 2,5 litri di cilindrata.

Mercedes A45 AMG 2019
Mercedes A45 AMG 2019

Fotogallery: Mercedes AMG A 45 Drift Mode Teaser