La casa tedesca non lancerà un’erede della i8, ma punterà su una sportiva firmata M

Dalla i alla M. Sembra una differenza da poco, ma alla BMW ciò significa passare dall'ecologia alla sportività. È il caso della nuova coupé ibrida a cui starebbe pensando la casa tedesca, che potrebbe non riproporre la i8 e lanciare nel 2023 una due porte linea con lo spirito del reparto sportivo M, quindi votato al divertimento fra le curve, complice un sistema ibrido che si preannuncia molto più estremo rispetto alla i8: i cavalli dovrebbero passare da 374 a circa 700. Queste al momento sono più che indiscrezioni, perché dell’auto ha parlato il responsabile per lo sviluppo della casa tedesca, Klaus Fröhlich.

BMW Hommage Concept

L’ibrido aiuta

Nel corso di un’intervista al magazine Autocar, Fröhlich ha spiegato che l’elettrificazione rende più facile l’auto di nuove supercar, diventate più semplici da sviluppare grazie alla condivisione di componenti con altri modelli. “Grazie ai nuovi motori elettrici, piccoli ma potenti – ha spiegato Fröhlich – se hai un telaio in materiali leggeri e un motore ad alte prestazioni allora è possibile rendere l’insieme un ottimo pacchetto per una sportiva”.

La casa tedesca possiede tutti questi elementi, a partire dalla meccanica di base, che dovrebbe essere un’evoluzione di quello messo a punto per la i8, composto dal telaio vero e proprio in alluminio e dalla cellula passeggeri in fibra di carbonio.

Un 3.0 al posto del 1.5

Con tutti questi elementi pronti, stando a Fröhlich, non sarebbe difficile realizzare una supercar, a maggior ragione quando il progetto viene seguito dalla BMW M, che farà diventare questo modello la sua “bandiera” in fatto di prestazioni e nuove tecnologie.

Oltre alla meccanica i tecnici avranno bisogno anche dei motori elettrici e di un benzina: nel primo caso si attendono quelli di nuova generazione, che arriveranno a sviluppare più di 100 CV l’uno, mentre il motore principale dovrebbe essere un benzina turbo a sei cilindri da 3.0 litri (la i8 ha un tre cilindri 1.5). Il prezzo sarà maggiore dei 150.000 euro chiesti per la i8.

Fotogallery: BMW Hommage Concept a Pebble Beach