Le foto spia del muletto mostrano carrozzeria e fari definitivi, ma con trazione anteriore

La nuova BMW Serie 1 si prepara per il debutto di quest’anno mettendo già alla prova su strada la sua prima piattaforma a trazione anteriore, un mix fra UKL1 e UKL2 che già stanno sotto a BMW X1, X2, Serie 2 Active Tourer, MINI Clubman e Countryman, ma anche MINI 3 porte. Per vederla nelle concessionarie occorrerà invece attendere fino all’estate (qui l'elenco novità 2019).

Più grande ed efficiente

Grazie alla nuova architettura la BMW Serie 1 di terza generazione promette di essere più filante, spaziosa per passeggeri e bagagli, efficiente e sotto ogni punto di vista migliore del modello uscente. Dopo avervi mostrato il nostro rendering è arrivato il momento di svelare anche qualche dettaglio della versione definitiva visibile nell’ultima serie di foto spia.

Nuova BMW Serie 1, le foto spia

Linee sportive

Il prototipo che vediamo ancora in parte camuffato sembra già montare parti di serie, a partire dai fari e fino ai pannelli carrozzeria che la renderanno molto diversa dalla Serie 1 di oggi, soprattutto più sportiva. Anche gli interni cambiano assai, con plancia, strumentazione e grande display centrale ispirato alla Serie 5.

Anche ibrida plug-in

Le motorizzazioni della nuova BMW Serie 1, per la prima volta in posizione trasversale anziché longitudinale, dovrebbero essere quelle note 1.5 a 3 cilindri (benzina e diesel), oltre al 2.0 quattro cilindri turbo per 120i e 120d. Alcune fonti danno per certa anche la presenza in gamma di una versione ibrida plug-in da meno di 50 g/km di CO2.

Fotogallery: Nuova BMW Serie 1, le foto spia