Si parla di oltre 25.000 esemplari: mai un'elettrica ha venduto così tanto in un singolo mese

Elon Musk ha avuto un motivo in più per stappare la sua bottiglia di champagne. Stando a quanto riporta il sito specializzato InsideEVs, lo scorso dicembre la Tesla Model 3 ha infatti battuto il record per il maggior numero di esemplari venduti negli Stati Uniti in un mese per un'auto elettrica, che tra l'altro già gli apparteneva. Si parla di 25.250 unità, che vanno a coronare un anno di grande successo per la più "piccola" tra le Tesla.

12 mesi da record

Sia a maggio che a giugno 2018 le vendite di Tesla Model 3 hanno superato le 6.000 unità, ma questo è niente rispetto all'esplosione di luglio, con 14.250 esemplari. Poi, ad agosto, le vendite sono aumentate fino a 17.800 unità e a settembre hanno raggiunto quota 22.250.

Tesla Model 3

Il quarto trimestre è iniziato più cauto con 17.750 unità negli Stati Uniti nel mese di ottobre. A novembre InsideEVs stima che Tesla abbia venduto 18.650 Model 3 negli Stati Uniti.

 

È con la fine del trimestre che però si torna al picco - e quindi al record - di vendite, con i 25.250 esemplari stimati, Canada escluso. È il nuovo massimo storico per la Modello 3 e allo stesso tempo il numero di vendite mensile più alto in assoluto per un'auto elettrica.

Tesla Model 3

Tanto per capirci, il più alto volume di vendite mai registrato per un'auto elettrica, in un solo anno, è stato di 30.200 unità, nel 2014, per la Nissan LEAF. La Tesla Model 3 ha annientato quel record e ha quasi eguagliato quel numero in un solo mese.

Crescita esponenziale come nessun altro

Se guardiamo allo storico delle vendite della Model 3, è impossibile non notare un trend a dir poco positivo. Nel mese di dicembre 2017, Tesla ne ha venduto 1.060 appena. Confrontandolo con il 25.250 del mese scorso, potrebbe essere la crescita più alta su base annua di qualsiasi altro brand sul mercato Statunitense.

Fotogallery: Tesla Model 3