Dalla Fiat 131 Walter Rohrl alla Peugeot 2008 Carlos Sainz, spesso modelli di serie celebrano le imprese dei funamboli del volante

Andare tutti i giorni a lavoro con l'auto ispirata a quelle dei piloti di rally. Allettante, no?, quanto meno per rendere più frizzante il tragitto casa-ufficio. Salite a bordo e vi sentite irraggiungibile come Sebastien Loeb, pur al volante di un modello stradale che non ha il motore e le prestazioni di un prototipo da corsa. Basta leggere by Sebastien Loeb sul cruscotto e la giornata parte in discesa.

Sono molti infatti gli esempi di auto stradali dedicate ai grandi campioni del rally, a cui in genere viene reso omaggio dopo la vittoria del titolo. In questa carrellata ne abbiamo messe insieme quindici: da modelli sportivi utilizzati in gara, come le Mitsubishi Lancer Evo e Subaru Impreza, a tranquille auto di tutti i giorni come le Citroen C2 e Peugeot 2008.