La berlina del Giaguaro si aggiorna: per lei piccoli ritocchi estetici e un nuovo infotainment

Due muletti Jaguar sono stati avvistati sulle fredde strade svedesi. Si tratta sicuramente del restyling della berlina entry level XE il cui debutto è atteso entro la fine dell'anno (ecco tutte le novità in arrivo nel 2019). 

Piccoli dettagli ci fanno capire che si tratta di due auto differenti per alimentazione: una, quella diesel, è caratterizzata da uno scarico singolo a doppio terminale posto sulla sinistra del paraurti, mentre quella con il tetto nero e i due scarichi singoli è probabilmente la benzina più potente in gamma, SVR esclusa.

Restyling di fino

Come la maggior parte delle vetture impegnate nei test di pre-produzione, entrambe le XE sono ampiamente camuffate in modo da non far vedere le differenze con la berlina attualmente sul mercato. Guardandola negli occhi si nota immediatamente come il paraurti anteriore sia stato ridisegnato, con nuove prese d'aria inferiori e nuovi gruppi ottici a LED. Al posteriore ci aspettiamo che un aggiornamento simile, con nuove luci e un possibile restyling delle linee paraurti.

In attesa di una variante ibrida

Anche all'interno i cambiamenti dovrebbero essere minimi, con un nuovo impianto di infotainment aggiornato e compatibile con tutti gli ultimi sistemi di interfaccia per lo smartphone. Per quanto riguarda le motorizzazioni, indiscrezioni parlano di una possibile soluzione ibrida ad accompagnare i tradizionali powertrain benzina e diesel disponibili.

Fotogallery: Jaguar XE restyling, le foto spia

Foto di: Automedia