Il modello inedito per città e offroad anticipato dal nostro rendering

Il 2019 si annuncia come un anno prolifico per Mercedes, almeno stando al calendario delle novità in arrivo. Dopo la presentazione della nuova CLA la Casa della Stella è attesa infatti al debutto della Mercedes GLB, SUV compatto e dalle linee massicce di cui fino ad oggi abbiamo solo alcune foto spia. Anche sulla base di queste immagini abbiamo quindi cercato di ricostruire l'aspetto definitivo dell'inedita Mercedes GLB che, come è facile notare, tralascia il recente stile arrotondato e semplificato per abbracciare un design più squadrato e massiccio.

Si ispira alla Classe G

Il nostro rendering mostra una Mercedes GLB stilisticamente distante dalle più grandi GLC e GLE, ma con tratti più spigolosi che l'avvicinano alla leggendaria Classe G. Compito principale della GLB sarà quello di sfidare sul mercato concorrenti affermate come Audi Q3 e BMW X1, ma a quanto pare con linee più verticali e un padiglione piuttosto alto. Il principio ispiratore è quindi più quello del fuoristrada che del SUV, un po' come la Jeep Renegade, ma prendendo a modello un mito della Stella come la Classe G.

Anche AMG

L'abitacolo della Mercedes GLB (qui le foto spia) non dovrebbe invece predere a prestito l'impostazione di plancia e display widescreen di nuova Classe A, Classe B e CLA, con tanto di sistema MBUX. In vista c'è anche la sportiva Mercedes-AMG GLB 35, entry level del marchio di Affalterbach con motore 2.0 quattro cilindri da 306 CV. Per conoscere tutte le altre motorizzazione a benzina e diesel occorrerà aspettare ancora un po' in attesa del debutto prevista al prossimo Salone di Francoforte (12-22 settembre).

Fotogallery: Mercedes GLB, il rendering