Nel 2018 la quota di mercato si è stabilizzata, con Clio che è la seconda auto più venduta nel nostro Paese

Il 2018 non è stato un anno positivo per il mercato dell'auto (le immatricolazioni sono scese del 3,1%), ma ci sono costruttori che in questo scenario hanno comunque raggiunto risultati positivi. E' il caso di Renault, che, sebbene abbia immatricolato meno vetture del 2017 (-2,5%), ha mantenuto la sua quota di mercato (9% circa), la più alta degli ultimi 32 anni. Merito di modelli come la Clio, che ha fatto archiviare l'anno con un altro traguardo da raccontare: per la prima volta è al secondo posto nella classifica dei modelli più venduti, confermandosi per il terzo anno consecutivo l'auto straniera più venduta in Italia.

L’Italia si conferma quindi un mercato chiave per il Gruppo Renault e per il nuovo anno le tre aziende che lo compongono (Renault Italia, Captive RCI Bank and Services e RRG, Renault Retail Group) convergono in quattro principali obiettivi: porre il cliente al centro delle priorità, ampliare l’offerta di servizi, innovare il business e costruire la nuova mobilità.

Renault si conferma la quarta marca in Italia

Anche nel 2018 Renault è la quarta marca sul mercato nazionale. Oltre alla Clio (52.267 immatricolazioni) il merito va alla Captur, che ha conquistato più di 29.600 clienti, attestandosi come il B-SUV più venduto del segmento.

Renault Captur restyling

Positiva anche la performance realizzata sul mercato dei Veicoli Commerciali, dove Renault, con 16.010 unità immatricolate, è al terzo posto sul mercato. Infine, per quanto riguarda la gamma Renault Z.E., a fine 2018 sono oltre 500 i veicoli a zero emissioni coinvolti in car sharing sul territorio italiano.

Dacia scala la classifica

Nella classifica delle marche più vendute in Italia Dacia ha raggiunto l’11esimo posto e in particolare è salita sul podio nel mercato GPL con il 40% di mix. Questo risultato è dovuto, in particolare, alla performance di Duster, che si è imposto come il SUV del segmento C più venduto a privati, registrando il record di vendite dal lancio (2010) e a Sandero che ha ottenuto il record di volumi dal lancio (29.468 unità), con un mix del 40% per la versione Streetway.

Dacia Sandero Streetway

Gli altri rami della famiglia

RCI Bank and Services Italia, succursale italiana della Captive del Gruppo, ha raggiunto nel 2018 risultati altrettanto positivi: più di 6 su 10 le Renault/Dacia finanziate, oltre 30.000 i veicoli usati finanziati e più di 8 contratti su 10 firmati digitalmente.

RRG (Renault Retail Group) Italia, primo distributore della Rete Renault (10%), ha realizzato una quota di mercato netto nolo pari al 12,2%, con le sue tre filiali di Roma, Milano e Napoli, registrando 23.500 vendite tra veicoli nuovi ed usati, 30.500 entrate in officina (+23% vs 2017) ed incrementa i suoi effettivi del 12%.

Fotogallery: Renault Clio Moschino