Con il nuovo anno arriva la versione 45 TFSI, da 245 CV ma omologata come ibrida

C’è anche un nuovo motore fra le novità che Audi introduce per il 2019 sulla berlina media A4, che in attesa del più profondo aggiornamento di metà carriera (la A4 è in vendita dal 2015) riceve nuove dotazioni di serie e migliorie per l’allestimento Business.

A spiccare però è l’arrivo della nuova versione 45 TFSI, da 47.450 euro, dotata di un sistema ibrido leggero abbinato al motore 2.0 TFSI da 245 CV che fa risparmiare benzina quando l’auto “veleggia” senza gas durante un rallentamento. Le prestazioni della A4 45 TFSI sono da sportiva, perché scatta da 0 a 100 km/h in 6,3 secondi (o 5,8 con la trazione integrale), ma la percorrenza media di 15,8 km/l è in linea con auto meno potenti e veloci.

Un ibrido semplice ma efficace

Abbinato al noto motore 2.0 TFSI c’è un sistema mild hybrid diverso da quello visto su altre vetture della casa tedesca, perché basato sulla rete elettrica a 12 Volt (quella dei servizi) e non su una supplementare a 48 Volt, come nel caso delle A6 e Q8. Il motore elettrico, collegato al 2.0 tramite una cinghia, assiste lo Stop&Start e rende il riavvio dell’auto più fluido, oltre a recuperare energia nelle decelerazioni per la batteria di bordo.

Un sistema di questo genere, oltre a migliorare il comfort, dà diritto inoltre ad alcune agevolazioni a livello fiscale, perché la A4 viene omologata come ibrida e può ottenere dove previsto l’esenzione del bollo per cinque anni, i parcheggi gratuiti nelle strisce blu e l’accesso alle ZTL. Il cambio è doppia frizione a 7 marce, la trazione anteriore o integrale.

Parte da 36.050 euro

Insieme alla versione 45 TFSI arrivano sull’Audi A4 2019 le luci anteriori e posteriori a LED, ora di serie fin dall’allestimento base, dov’è compresa anche l’utile funzionalità per spegnere automaticamente i fari abbaglianti quando si incrocia un’altra vettura.

Per l’allestimento Business viene aggiunto lo schermo da 7” per il computer di bordo nella strumentazione e il serbatoio maggiorato a 24 litri del liquido AdBlue, una soluzione che viene iniettata nei diesel. Non cambiano i motori, che restano i benzina da 150 e 190 CV e i diesel da 122 a 218 CV. I prezzi partono da 36.050 euro.

Fotogallery: Audi A4 model year 2019