Annullata la conferenza stampa di oggi al Salone di Detroit. Confermata la call tra i vertici aziendali

Volkswagen e Ford non sono pronti "per affrontare oltre 500 giornalisti",

"non abbiamo abbastanza dettagli".

La conferenza stampa congiunta prevista per oggi al Salone di Detroit è quindi stata annullata. Le trattative per l'alleanza sono ancora in corso e l'accordo per ora si sarebbe trovato solo sui veicoli commerciali e i pickup truck di media cilindrata. E' rimasta comunque fissata per oggi alle 14.30 italiane la conference call a cui parteciperanno il ceo e presidente di Ford, Jim Hackett; il ceo di Volkswagen, Herbert Diess; il presidente per i mercati globali Ford, Jim Farley, e l'ad dei veicoli commerciali Volkswagen, Thomas Sedran.

Cosa potrebbe prevedere l'accordo

Come abbiamo spiegato in precedenza, all'orizzonte c'è la condivisione di pianali in Europa e di stabilimenti negli Stati Uniti. L'intesa potrebbe riguardare anche le auto a guida autonoma ed elettriche, ma al momento la collaborazione più probabile è sui pickup truck: quello americano è il mercato più grande al mondo e Ford è leader la famiglia F-Series.

A questo proposito il ceo Diess aveva detto al Detroit Free Press che "Volkswagen è un’azienda davvero grande nel mondo ma non così tanto nei veicoli commerciali piccoli. Ecco perché abbiamo deciso di unire le forze su questo. E diventeremo molto, molto competitivi insieme in questo segmento, che consiste in furgoni commerciali piccoli e pickup truck di media cilindrata".

Perché l'alleanza Volkswagen-Ford è necessaria

Se dall’accordo resta escluso lo scambio azionario fra i due colossi industriali (almeno stando alle ultime dichiarazioni ufficiali), l'alleanza globale tra i due colossi dell'auto è strategica per molte ragioni. Quando a giugno è arrivata la notizia ufficiale della trattativa le due aziende hanno parlato espressamente di un’alleanza funzionale ad “estendere capacità produttiva, rafforzare la competitività e servire meglio i clienti”. Per saperne di più vi consigliamo di leggere l'articolo dedicato "Volkswagen - Ford, perché fare alleanze è diventato necessario".