Verrà presentato a Ginevra e sarà il più piccolo della gamma

Skoda si prepara a lanciare un nuovo modello al prossimo Salone di Ginevra, in programma dal 5 al 17 marzo, anticipandolo oggi con una prima immagine teaser. E si, sarà un SUV. Così Kodiaq e Karoq avranno una sorella minore, basata sulla stessa piattaforma MQB e dalle misure più compatte rispetto alla Karoq, lunga 4,38 metri.

Tutto porta a pensare quindi che sarà ciò che Arona e T-Cross sono per Seat e Volkswagen, ovvero un SUV cittadino lungo circa 4,10 metri, in pratica la versione di serie della concept Vision X vista lo scorso anno, sempre a Ginevra.

Frontale nuovo?

Ciò che colpisce dalla prima (e per ora unica) immagine teaser dedicata al prossimo SUV firmato Skoda è lo stile del frontale, con le luci (LED) disposte sì su 2 livelli come sulle sorelle maggiori, ma con gli elementi superiori ben più sottili. Un aspetto che ricorda molto la Hyundai Kona.

Anche la mascherina, per quello che si può vedere, sembra nuova, con disegno esagonale e profili cromati. Uno stile nettamente rinnovato che potrebbe dare il via a un nuovo linguaggio stilistico per la Casa ceca, anche se per ora non ci sono comunicazioni ufficiali a riguardo.

Il meglio dei 2 mondi

Guida rialzata e agilità da auto compatta. Sono questi i 2 aspetti principali che caratterizzeranno il nuovo SUV Skoda, creato – come tutti gli altri modelli nel listino della Casa ceca – rispettando la filosofia “simply clever”, ovvero soluzioni semplici e intelligenti per migliorare la vita di tutti i giorni.

Ci sarà anche tanta tecnologia, con vari sistemi di assistenza alla guida e un infotainment che potrebbe riprendere stile e contenuti di quello visto sulla Scala, la nuova compatta di Skoda.