Il dinamico duo verrà svelato "molto presto"

Sono passati 4 mesi circa dalle prime immagini ufficiali con protagoniste le nuove BMW X3 M e X4 M, mostrate ancora vestite con le classiche camuffature bianche e nere. I 2 SUV che amano la velocità della Casa bavarese tornano oggi, febbraio 2019, con un video teaser ufficiale che non mostra molto, ma ci dà una notizia importante: la presentazione è "in arrivo". Con il Salone dell'auto di Ginevra 2019 alle porte, manca un mese, è quindi facile immaginare come proprio la kermesse svizzera sarà il palcoscenico per il debutto in anteprima.

'

Primo sguardo

Un primo sguardo all’aspetto delle future rivali dell’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio in realtà lo abbiamo dato anche una manciata di giorni fa, con le foto rubate di frontale e strumentazione digitale con fondoscala a 330 km/h. Tanto lo sappiamo che l’elettronica non permetterà di superare i canonici 250 km/h.

Velocità raggiunta grazie, con ogni probabilità, al 6 cilindri in linea di 3 litri capace di toccare 450 CV, 500 se accompagnato dal Competition Package, scaricati a terra da tutte e 4 le ruote grazie alla trazione integrale xDrive. E no, non dovete aspettarvi la modalità con la sola trazione posteriore come sulla sorellona M5.

Bocche cucite

Al di là del sound il video teaser di BMW X3 M e X4 M non dice nulla su prestazioni e specifiche tecniche, che saranno sicuramente maggiori rispetto a quanto fatto vedere dalla X3 M40i, attualmente la X3 più potente in gamma e capace di passare da 0 a 100 km/h in 4,6”.

Anche per quanto riguarda l’estetica il video non è certo generoso, con un sapiente gioco di “vedo/non vedo” che non dà molti indizi, anche se è facile immaginare la presenza di generose prese d’aria, impianto di scarico specifico, nuove appendici aerodinamiche, cerchi in lega dal design dedicato e interni con sedili sportivi.

 

Fotogallery: BMW X3 M e X4 M, anteprima al Nurburgring