Una giuria di 86 giornalisti di tutto il mondo ha selezionato la top ten da cui uscirà la vincitrice

L’appuntamento è al Salone di New York, precisamente il 17 aprile. Quel giorno scopriremo chi ha vinto il titolo di World Car of the Year (WCOTY) e quali auto si sono aggiudicate le singole categorie dei World Car Awards 2019. A conferire il prestigioso premio ci si sono ben 86 giornalisti specializzati provenienti da tutto il mondo, fra i quali c’è anche il direttore di Motor1 Italia, Alessandro Lago.

Da 40 a 10

Il titolo di regina assoluta se lo giocano 10 modelli, scelti da un “paniere” di 40. Ed è una lista quanto mai eterogenea che include per la prima volta nella storia tre auto a "zero emissioni": due elettriche e una ad idrogeno. Ecco la lista, rigorosamente in ordine alfabetico:

  1. Audi e-tron
  2. BMW Serie 3
  3. Ford Focus
  4. Genesis G70
  5. Hyundai Nexo
  6. Jaguar I-Pace
  7. Mercedes-Benz Classe A
  8. Suzuki Jimny
  9. Volvo S60/V60
  10. Volvo XC40

Ricordiamo che di queste 10, al prossimo Salone di Ginevra ne verranno “eliminate” ben 7 e scopriremo quali nella giornata di martedì 5 marzo.

Le altre 5 categorie

Oltre alla classifica assoluta, il WCOTY prevede 5 premi di categoria per ognuno dei quali sono state ufficializzate 5 semifinaliste che riportiamo di seguito:

Fotogallery: World Car of the Year 2019, le semifinaliste