Dalle immagini, l'auto non sembrerebbe lontana dalla versione definitiva

Il ballo della debuttante, si potrebbe definire, quello della Polestar 1 sui ghiacci svedesi: i collaudatori di Volvo stanno mettendo a punto gli ultimi dettagli della prima auto in assoluto del marchio dedicato alle auto elettriche. Il via alla produzione, se non ci sono intoppi, dovrebbe essere essere dato entro fine anno.

Fase pre-produzione

I primi esemplari di verifica (della qualità) e necessari all'effettuazione dei crash-test sono stati ultimati a ottobre dello scorso anno. Queste immagini si riferiscono invece alle effettuate in condizioni estreme, in cui ingegneri e collaudatori verificano le capacità del veicolo in condizioni estreme, a velocità vicine a quella massima; 225 km/h.

Un investimento importante

Sullo sfondo, bisogna ricordare che Geely (il gigante cinese che controlla Volvo) ha pianificato un investimento molto importante: circa 752 milioni di dollari per avviare le attività del marchio, il cui stabilimento è situato a Chengdu, in Cina.

Il primo punto vendita al mondo di Polestar, invece, verrà aperto in Norvegia, primo Paese europeo per numero di auto elettriche, grazie a una sostanziosa campagna di incentivi, che va avanti ormai da anni.

Foto: Automedia

Fotogallery: Polestar 1, foto spia dei collaudi sulla neve