Dal 19 al 23 giugno tante novità, test e parate di supercar

La macchina organizzativa si è accesa da tempo e il traguardo per la quinta edizione del Parco Valentino 2019 si avvicina sempre di più, per una 5 giorni (dal 19 al 23 giugno) della quale è stato annunciato oggi una prima parte di programma. Un’edizione che vuole battere i numeri dello scorso anno, con 700.000 visitatori a rifarsi gli occhi davanti a 1.000 supercar e le novità di 45 brand presenti nel verde del parco torinese. Per il 2019 la ricetta è ancora più ricca e conta, ancora una volta, sulla Supercar Night Parade (19 giugno ore 19.30), sfilata tra le vie della città con oltre 200 modelli mozzafiato di ieri e di oggi, attraverso un nuovo circuito cittadino che si dipanerà tra le vie del centro.

Questo il programma generale:

  • mercoledì 19: taglio nastro e inaugurazione Salone. Alle 20.00 partenza Supercar Night Parade
  • giovedì 20: apertura al pubblico dalle 10.00 alle 24.00.
  • venerdì 21: apertura al pubblico dalle 10.00 alle 24.00
  • sabato 22: apertura al pubblico dalle 10.00 alle 24.00 (raduni e sfilate per le vie della città)
  • domenica 23: apertura al pubblico dalle 10.00 alle 24.00

Per tutte le info e per i biglietti (l'ingresso è gratuito) potete collegarvi al sito ufficiale www.parcovalentino.com.

Auto elettriche da provare

Auto da vedere e non solo: anche da provare. In collaborazione con Motor1.com Italia infatti si potranno provare le ultime novità ibride plug-in ed elettriche (interessate dall’Ecobonus), lungo un percorso sviluppato ad hoc per mettere alla prova i modelli elettrificati.

Saranno naturalmente presenti i giornalisti di Motor1, pronti a rispondere a tutte le vostre domande e sfatare i luoghi comuni che circolano sulle auto con motori elettrici.

Come (non) guideremo in futuro?

La guida autonoma stuzzica le vostre fantasie? Volete saperne di più sulla connettività 5G? Al Parco Valentino saranno presenti modelli in grado di guidarsi da soli, da provare all’interno di un’area dedicata, potendo sfruttare anche la connessione mobile ultra veloce (Torino è tra le città maggiormente all’avanguardia per quanto riguarda il 5G).

Più unici che rari, tutti i prototipi di Parco Valentino 2018

Una festa per la città

Come da tradizione il Salone dell’Auto di Torino oltrepasserà i recinti del Parco Valentino per “invadere” pacificamente Torino con numerose iniziative. Oltre alla Night Parade lo speciale circuito cittadino verrà percorso anche dalla President Parade (19 giugno ore 19.00), con i vari numeri 1 delle diverse Case auto che partecipano al Salone, seguita dalla Journalist Parade, dove le auto verranno portate a spasso da giornalisti dell’auto. Torino festeggerà anche i 30 anni della Mazda MX-5, protagonista di una sfilata a lei dedicata, i 110 anni di Bugatti e i 25 della Fiat Coupé.

Se amate il motorsport non potete perdervi la parata dedicata alle auto da competizione, dove protagoniste delle corse di tutti i tipi, Formula 1 compresa, faranno rombare i propri motori per le vie della città.

La sfilata di auto avrà il suo culmine col Gran Premio Parco Valentino, in programma il 23 giugno alle 10.00, una sfilata lunga 40 chilometri (da piazza Vittorio Veneto alla Reggia di Venaria passando per la collina di Superga, riservata a collezionisti di tutto il mondo.

Per gli amanti delle auto del passato un appuntamento da non perdere è la rievocazione della storica Torino-Asti-Torino, nata per celebrare la prima competizione motoristica italiana nata nel 1895 e riservata ad auto prodotte entro il 1918.

Parco Valentino 2018, le auto da non perdere

Salone dei premi

Ci sarà spazio anche per premi speciali all’interno del Parco Valentino. Nella giornata inaugurale infatti verranno consegnati i Car Design Award, Best Car Designer e Collector’s Award.

“Mancano meno di 4 mesi all’inaugurazione e abbiamo un calendario che cresce di giorno in giorno: nel 2019 ci aspettiamo di superare i 600.000 visitatori dell’anno scorso, e di avere in esposizione  i modelli di oltre 40  marchi automobilistici” ha commentato Andrea Levy, presidente di Parco Valentino “Quest’anno  inoltre presentiamo la grande novità del Focus Auto Elettriche che si sposta all’interno del parco, e  diversi  momenti di approfondimento e dibattiti con i rappresentanti delle case automobilistiche, giornalisti ed  esperti. Perché Parco Valentino vuole essere un contenitore, un punto d’incontro, esattamente come è accaduto con la tavola rotonda Il futuro dell’auto tra bonus e malus”.

Fotogallery: Le supercar più desiderate di Parco Valentino 2018